Serie A, giornata 37: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

0

Siamo arrivati alla penultima giornata di Serie A: in questo articolo, dedicato al fantacalcio, scopriremo i nomi dei 5 attaccanti da non schierare per il 37° turno di campionato.

La giornata si aprirà con venerdì con la partita tra FiorentinaNapoli (ore 20:45). Sabato si comincerà alle 18:00 con LecceAtalanta mentre alle 20:45 il Torino ospiterà il Milan. Il lunch match di domenica potrebbe essere decisivo per la lotta salvezza: alle 12:30 andrà in scena SassuoloCagliari. Domenica, sempre in ottica salvezza ci saranno UdineseEmpoli e MonzaFrosinone alle 15:00 mentre alle 18:00 ci sarà il big match tra Inter e Lazio. Alle 20:45 la Roma si giocherà le possibilità di centrare l’Europa ospitando il Genoa. La 37° giornata si chiuderà lunedì con SalernitanaHellas Verona (18:30) e BolognaJuventus (ore 20:45).

Dopo questa veloce premessa possiamo proseguire rivelandovi i nomi dei 5 attaccanti sconsigliati per il penultimo turno di Serie A.

Serie A, giornata 37: gli attaccanti da non schierare al fantacalcio

Francesco Caputo: dopo la Lazio, Davide Nicola potrebbe schierarlo nuovamente titolare contro l’Udinese. L’età che avanza e la lunga assenza dai campi (causa infortunio) potrebbero giocare un brutto scherzo all’attaccante dell’Empoli che potrebbe raccogliere un’altra insufficienza.

Duvan Zapata: nelle ultime 5 partite sono arrivate ben 4 insufficienze. Il Torino pare non saper più segnare in queste ultime giornate e, per forza di cose, l’attaccante colombiano ne sta facendo le spese. Con il Milan ci aspettiamo una partita un po’ bloccata con poche possibilità di andare a bonus.

Taty Castellanos: le gerarchie dell’attacco della Lazio non sono ancora ben definite.

Serie A, giornata 37: 5 attaccanti da non schierare al fantacalcio

Questa situazione penalizza sia Ciro Immobile che il “Taty” Castellanos. Per la partita contro l’Inter il ballottaggio è ancora aperto ma ciò nonostante, il nostro consiglio è quello di lasciare il calciatore fuori. Di per se, quest’anno, è già difficile far male ai nerazzurri: immaginate quanto possa esserlo senza avere tutti i 90 minuti a disposizione.

Eldor Shomurodov: contro il Sassuolo, l’attaccante uzbeko del Cagliari potrebbe scendere in campo dal primo minuto. Il match è delicatissimo in ottica salvezza e la paura di retrocedere potrebbe bloccare un po’ lo spettacolo e, di conseguenza, i bonus.

Giovanni Simeone: mister Calzona potrebbe lanciare il “Cholito” Simeone dal primo minuto contro la sua ex Fiorentina. Un’occasione importante anche in vista della prossima stagione. Peccato che il Napoli di quest’anno non sappia più trovare la via della rete: il più classico dei gol dell’ex sembra veramente improbabile in questo caso.

Concludiamo così il nostro elenco di attaccanti consigliati per la 37° giornata di Serie A. Se vi foste persi l’articolo sui 5 attaccanti da schierare cliccate qui per recuperarlo.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui