Serie A, giornata 37: 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio

0

In attesa del verdetto della finale di Coppa Italia, torna il penultimo appuntamento stagionale con 11contro11 con i 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio per la 37a giornata di Serie A. Un turno che avrà inizio venerdì 17 maggio con l’interessante Fiorentina-Napoli e si concluderà lunedì 20 con la doppia sfida Salernitana-Verona e Bologna-Juventus, decisiva per il terzo posto. Il Milan, già sicuro della partecipazione alla prossima Supercoppa Italiana, farà visita al Torino sabato sera, mentre i cugini campioni d’Italia ospiteranno la Lazio. Atalanta a domicilio del Lecce. Seguono i nomi dei 5 centrocampisti da non schierare.

Serie A, giornata 37: 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio

Remi Oudin: il Lecce sembra aver rallentato il ritmo dopo la salvezza aritmetica, lo 0-2 incassato dall’Udinese ne è una dimostrazione. Il francese è sempre tra i più positivi quando scende in campo, ma anche lui potrebbe risentire del collettivo. Tra l’altro, l’Atalanta in questo momento è il peggior avversario da affrontare, galvanizzata dalle finali e dal gran finale di stagione. Se possibile, evitate.

André Zambo Anguissa: delusione cocente per il Napoli, che ha un record negativo per la peggiore squadra del post-scudetto dopo il Torino di Superga. Il camerunense ha condotto un’annata al di sotto delle aspettative, con due soli assist a referto e nessun bonus. La Fiorentina sembra aver ritrovato convinzione grazie alla vittoria sul Monza e alla finale di Conference League. Complicato fare bene in un ambiente infernale come quello del Franchi, fossimo in voi non rischieremmo.

Adrien Tameze: terminata l’emergenza in difesa, Ivan Juric impiegherà nuovamente l’ex Verona nel suo luogo consueto in mediana. Tuttavia, non si è più contraddistinto per la sua prolificità in zona gol e affronterà un Milan che non ha più nulla da chiedere, ma comunque determinato nel chiudere bene l’annata. Non il match più indicato per schierarlo.

Filip Kostic: troppi passaggi a vuoto per il serbo, che nella sua avventura in Juventus ha saputo determinare di più. 3 passaggi vincenti sono un bottino troppo esiguo per gli investimenti su di lui in sede d’asta. Il Bologna, inoltre, gioca ottimamente e si è esaltato grazie alla storica qualificazione in Champions League. Il Dall’Ara sarà in clima di festa, non indicato.

Matias Vecino: in questa occasione la regola del gol dell’ex rischia di saltare. L’uruguaiano è tra i migliori per rendimento nella Lazio, ma l’Inter sembra un avversario decisamente arduo da affrontare. Anche se la seconda stella è stata ormai raggiunta, la Beneamata cercherà di salutare il pubblico del Meazza con un successo per proseguire nei festeggiamenti. Rischia di soffrire la pressione neroazzurra, meglio non rischiare.

Serie A, giornata 37: 5 centrocampisti da non schierare al fantacalcio

Vi suggeriamo di consultare anche la lista dei centrocampisti da schierare. Buona fortuna a tutti!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui