Serie A, giornata 4: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

0

Archiviata la terza giornata di campionato, si riprende immediatamente. Ecco allora i 3 portieri da non schierare al fantacalcio per la giornata 4 di Serie A, tenendo conto dei vari match. Si tratta del primo turno infrasettimanale della stagione che, a sua volta, presenta sfide interessanti. Su tutte Sassuolo-Milan, partita da cui ci si aspettano tanti gol. Sfida difficile per Crotone, Monza e Lecce, impegnate – rispettivamente – contro Inter, Roma e Napoli. Occhio anche agli scontri Udinese-Fiorentina ed Empoli-Hellas Verona, che potrebbero rivelarsi molto insidiosi.

Serie A, giornata 4: i portieri da non schierare al fantacalcio

Wladimiro Falcone: primo nella lista degli sconsigliati è il portiere del Lecce. Non tanto per una sua colpa, quanto per la forza dell’avversaria, ovvero il Napoli. Sia salentini che campani giungono da un pareggio. Per il club leccese si tratta del primo punto del campionato, per la compagine partenopea è la prima frenata dopo due successi. Per questo sembra difficile immaginare che il Lecce possa fare male ad un Napoli che ha messo in mostra cattiveria agonistica, voglia di segnare e di annientare ogni avversaria. Da evitare.

Guglielmo Vicario: secondo nella lista dei portieri da mettere in panchina, è Vicario dell’Empoli. Il club toscano, dopo una sconfitta e due pareggi, vuole cominciare a vincere, ma contro si ritrova un’avversaria molto complicata, ovvero l’Hellas Verona. Gli scaligeri hanno racimolato appena un punto, al fronte di due sconfitte (contro Napoli e Atalanta). Per questo, ci si attende una gara intensa dove i veneti potrebbero spuntarla grazie ad un reparto offensivo molto forte fisicamente. Meglio non rischiare.

Marco Silvestri: chiude il podio l’estremo difensore dei friulani. L’Udinese può vantare una partenza abbastanza discreta, ma si ritrovano ad affrontare la Fiorentina, ospite ad Udine. La Viola arriva un pareggio contro il Napoli e ha voglia di tornare a vincere e a segnare, affidandosi soprattutto a Jovic. Potrebbe bastare anche solo una rete nei minuti conclusivi, o potrebbero servire novanta minuti in cui le due squadre si danno battaglia. Sebbene sia difficile pronosticare il risultare, appare chiaro che la Fiorentina ha le carte in regola per spuntarla. Non conviene puntare su di lui, se non si vuole rischiare.

Serie A, giornata 4: 3 portieri da non schierare al fantacalcio

Analizzate le diverse gare, ecco quali sono i tre portieri da evitare, a differenza invece dei 3 portieri da schierare al fantacalcio per la giornata 4 di Serie A. Potrebbe giocare un fattore rilevante anche la stanchezza e il dover dosare le forze per la quinta giornata, prevista già nel weekend 3-4 Settembre.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui