Serie A, giornata 5: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

0

La Serie A scende in campo con il turno infrasettimanale che si apre martedì 21 settembre alle 18:30 con Bologna-Genoa. In assenza di big match i riflettori saranno puntati su Fiorentina-Inter in onda domani alle 20:45. Per il fantacalcio ecco i 5 difensori da non schierare che potrebbero avere più di qualche problema in questa giornata di Serie A.

Serie A, 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Mancanza di big match ma tanti motivi per guardare questo turno infrasettimanale di Serie A. La Juventus deve rialzarsi dopo soli 2 punti in 4 partite, con lo Spezia i bianconeri sono obbligati a vincere. Le romane, Lazio e Roma, devono ripartire dopo stop inaspettati. Inter e Milan sognano di allungare. Ecco quindi i 5 difensori da non schierare per la 5a giornata di Serie A.

Mattia Caldara: gol dell’ex? Difficile, il Venezia è chiamato ad arginare un Milan che gioca bene e convince. Il fu Mattia Caldara, centrale che passò per Milano, della cui cessione ormai non soffre più nessuno, rischia di faticare.

Serie A, giornata 5: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Aron Hickey: tanti sono severi con lui per quei peccati di gioventù. Contro l’Inter Dumfires ha dato una motivazione in più ai critici di Hickey. Contro la rivelazione Cambiaso la musica potrebbe essere la stessa.

Sebastiano Luperto: massacrato da Caputo nel match con la Sampdoria. Il centrale di proprietà del Napoli sta dando l’idea di non reggere la categoria dopo l’esperienza con il retrocesso Crotone. Il Cagliari di Mazzari avrà fame di gol e di vittorie.

Elseid Hysaj: il fedelissimo di Sarri si troverà di fronte la freccia Singo. Per lui si prospetta una gara di copertura non senza eventuali sbavature.

Serie A, giornata 5: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Simone Bastoni: jolly e uomo simbolo dello Spezia di Thiago Motta. A segno contro il Venezia, sarebbe facile puntare sul suo ottimo momento. In questo turno affronterà la Juventus e se dovesse giocare da terzino il cliente sarebbe Cuadrado, non un tipo tranquillo.

Questi i nomi sconsigliati, tra le varie retroguardie, per questo turno di campionato. Qui si potranno leggere anche i 5 difensori da schierare al fantacalcio per la 5a giornata di Serie A.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui