Serie A, giornata 6: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

0

La Serie A torna nel weekend e si apre con il Milan ospitato dallo Spezia, in onda alle 15 di sabato 25 settembre. Chiude il turno di campionato il posticipo Venezia-Torino lunedì 27 settembre alle 20:45. Per il fantacalcio ecco i 5 difensori da non schierare che potrebbero avere più di qualche problema in questa giornata di Serie A.

Serie A, 5 difensori da non schierare al fantacalcio

La Serie A va in scena in questo weekend di settembre. A illuminare la giornata, sicuramente, c’è il derby della Capitale tra Lazio e Roma, tra Sarri e Mourinho. Altro big match si giocherà sabato 25 settembre, a Milano con l’Inter che ospita l’Atalanta. Ecco quindi i 5 difensori da non schierare per la 6a giornata di Serie A.

Kelvin Amian: il terzino francese aveva cominciato bene per poi perdersi dopo l’espulsione con la Lazio. Contro il Milan dovrà contenere un Theo Hernandez che, anche da subentrante con il Venezia, ha deciso la partita. Da evitare.

Cristiano Biraghi: non si è fatto rimpiangere contro l’Inter, brutta prestazione per il capitano viola. Alla Dacia Arena lo aspetta Molina sulla fascia destra, non certo un giocatore statico e prevedibile.

Serie A, giornata 6: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Andrea Cambiaso: il giovane laterale del Genoa è una piacevole sorpresa, non si tira mai indietro anche contro i grandi. Nella partita con l’Hellas Verona affronterà un cliente scomodo come Lazovic, ex di turno che sa far male ai rossoblu. Rischio.

Tommaso Augello: dovrà fare i conti con Chiesa che, dopo le critiche di Allegri, ha risposto sul campo. Il gioiello della nazionale può far passare una giornata da incubo ad Augello tra dribbling e accelerazioni.

Stefan Strandberg: non ci siamo, Strandberg non sta portando l’esperienza che si aspettava Castori. Il centrale norvegese ha più di qualche colpa sugli svarioni difensivi nella partita con il Verona, non invertirà il trend.

Serie A, giornata 6: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Questi i nomi sconsigliati, tra le varie retroguardie, per questo turno di campionato. Qui si potranno leggere anche i 5 difensori da schierare al fantacalcio per la 5a giornata di Serie A.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui