Serie A, giornata 8: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

0

La Serie A scende in campo con la 8a giornata di campionato. Dà il via il match salvezza Spezia-Salernitana sabato alle 15. Lazio-Inter e Juventus-Roma sono i big match di questo turno di Serie A. Per il fantacalcio ecco i 5 difensori da non schierare che potrebbero portare malus in questa giornata di Serie A.

Serie A, 5 difensori da schierare al fantacalcio

La Serie A torna dopo lo stop per le nazionali. Match salvezza importante per le ambizioni sia dello Spezia di Thiago Motta sia per la Salernitana di Castori che sta ancora cercando la quadra. Le due romane saranno impegnate in big match che diranno qualcosa sulla lotta al vertice. La Lazio ospita i campioni d’Italia dell’Inter mentre la Roma va a casa della Juventus di Allegri. Ecco quindi i 5 difensori da non schierare per la 8a giornata di Serie A.

Dimiris Nikoloau: Thiago Motta sta pensando di farlo giocare da terzino sinistro. Le sue caratteristiche fanno pensare che possa fare fatica e concedere spazi contro Obi.

Fodè Ballo-Tourè: la positività al Covid-19 di Theo Hernandez lancia improvvisamente Ballo-Tourè contro l’Hellas Verona. Bisogna aspettare per giudicarlo ma si trova davanti Faraoni, un esterno ormai esperto.

Serie A, giornata 8: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Patric: con Acerbi squalificato si prospetta una maglia da titolare per Patric. Contro l’Inter rischia il tracollo, meglio non schierarlo.

Tommaso Augello: dimenticate l’eurogol all’Inter e pensate al pomeriggio da brividi che può fargli passare Nandez su quella fascia. Da evitare assolutamente.

Koffi Djidjievitando di accanirsi su Rodriguez, centrale adattato con scarsi risultati, anche Djidji non dà garanzie a Juric. Contro il Napoli si prospetta una partita impegnativa, anche troppo.

Serie A, giornata 8: 5 difensori da non schierare al fantacalcio

Questi i nomi dei difensori che potenzialmente possono deludere in questa giornata portando anche dei malus. Infine qui sarà possibile leggere anche i 5 difensori da schierare per questo turno di Serie A.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui