Inter-Milan 1-2: rossoneri in testa a punteggio pieno

0

Benvenuti alla diretta live di Inter-Milan, anticipo di lusso della quarta giornata di Serie A. E’ il ‘Derby della Madonnina’ numero 225: comandano i nerazzurri con 82 vittorie, 74 sono i successi dei rossoneri e 67 i pareggi. Entrambe le squadre sono reduci da una serie molto positiva in campionato: la squadra di Conte non perde da 11 gare, quella di Pioli da 15. Qui le formazioni ufficiali che scenderanno in campo. Arbitra l’incontro Maurizio Mariani della sezione di Aprilia, assistito da Costanzo e Bindoni. Quarto uomo Maresca, al VAR Irrati e AVAR Carbone.

Primo tempo di Inter-Milan, diretta live

Calcio d’inizio battuto dai rossoneri.

12′ GOL MILAN: fallo di Kolarov su Ibrahimovic in area di rigore e tiro dal dischetto. Dagli undici metri va lo svedese: Handanovic respinge ma sul tap-in arriva ancora Ibra che mette in porta il pallone.

16′ GOL MILAN: grande giocata di Leao che con una finta supera D’Ambrosio in velocità, cross per Ibrahimovic che a centro area calcia di prima intenzione e trafigge Handanovic.

18′ occasione Inter: destro in area di Lukaku, blocca a terra Donnarumma.

22′ ammonizione Milan: intervento duro di Kjaer ai danni di Lautaro, giallo per il danese.

29′ GOL INTER: bel filtrante di Kolarov per Perisic in area di rigore, cross basso per Lukaku che a porta spalancata non può sbagliare.

33′ doppia occasione Inter: gran cross di Hakimi per Lautaro che colpisce di testa, salvataggio di Kjaer quasi sulla linea di porta. Qualche secondo dopo, Lukaku serve Barella che tira al limite dell’area di rigore, blocca Donnarumma.

44′ occasione Inter: Lukaku appoggia per Lautaro, destro di prima intenzione dell’argentino dal limite dell’area bloccato da Donnarumma.

45′ ammonizione Milan: giallo per Kessie che stende Barella.

47′ occasione Inter: corner di Brozovic e colpo di testa di Lukaku a lato di pochissimo.

Dopo due minuti di recupero arriva il duplice fischio dell’arbitro. Inter-Milan 1-2, tra poco la diretta live del secondo tempo.

Commento primo tempo

Primo tempo spettacolare al “Meazza”: dopo un avvio equilibrato il Milan trova ampie praterie nella metà campo nerazzurra e sfrutta un paio di situazioni per bucare due volte Handanovic. Fa tutto Ibra: si procura il rigore, lo sbaglia ma non fallisce il tap-in, poi raccoglie un bellissimo invito di Leao per infilare la doppietta personale. Rossoneri in condizione strepitosa ma la squadra di Conte non ci sta e reagisce, arrivando al pareggio co una bella azione targata Kolarov-Perisic-Lukaku. Gara assolutamente piacevole, Milan in vantaggio ma regna sempre l’equilibrio.

Secondo tempo di Inter-Milan, diretta live

47′ occasione Inter: contropiede nerazzurro che si conclude con il tiro di Lautaro dalla distanza, pallone alto.

56′ occasione Milan: contropiede rossonero con Leao che rientra sul destro e calcia da fuori area, pallone di poco a lato.

60′ occasione Inter: gran passaggio di Vidal per Hakimi che sfugge alla marcatura di Kessiè: tutto solo a centro area, il marocchino colpisce di testa sfiorando il palo.

61′ ammonizione Milan: giallo per Ibrahimovic, brutto fallo su Kjaer.

62′ doppia sostituzione Milan: fuori Leao e Saelemaekers, dentro Krunic e Castillejo

64′ ammonizione Inter: Brozovic stende Hernandez in ripartenza, fallo tattico e giallo per il croato.

66′ ammonizione Milan: mister Pioli protesta e si prende il giallo.

67′ sostituzione Inter: esce Brozovic ed entra Eriksen.

69′ ammonizione Inter: Vidal in ritardo su Krunic, giallo per il cileno.

72′ occasione Milan: Castillejo dentro per Krunic che, leggermente defilato, sbaglia davanti a Donnarumma mandando la sfera sopra la traversa.

80′ occasione Milan: punizione di Calhanoglu e anticipo di testa di Kjaer, para Handanovic

83′ ammonizione Inter: protesta esagerata di Hakimi che si becca il giallo.

83′ sostituzione Inter: Vidal chiede il cambio, entra Sanchez.

84′ occasione Milan: Ibrahimovic stoppa la sfera e serve Castillejo all’indietro, sinistro di prima intenzione che termina poco distante dall’incrocio dei pali.

84′ ammonizione Inter: mister Conte protesta, l’arbitro lo ammonisce.

87′ sostituzione Milan: fuori Kessie, dentro Tonali.

89′ occasione Milan: calcio di punizione battuto da Ibrahimovic dalla lunga distanza, di poco alto.

90′ occasione Inter: cross in area di rigore per Perisic che stacca di testa a centro area, sfera di poco sopra la traversa.

93′ occasione Inter: uno-due Lukaku-Lautaro, pallone dentro per il belga: tocco sotto che  lascia immobile Donnarumma ma sfiora il palo.

95′ occasione Inter: Lukaku di tacco in area piccola, salva Donnarumma.

Dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio dell’arbitro. Inter-Milan 1-2, termina qui la nostra diretta live.

Commento secondo tempo

Meno spettacolo nella ripresa: più nervosismo e tanti errori da entrambe le parti, ma le occasioni non mancano da una parte e dall’altra. A farla da padrone è la stanchezza e le due squadre si allungano, mancando spesso di lucidità negli ultimi sedici metri. Il Milan approfitta degli spazi lasciati dai nerazzurri in contropiede, ma non riesce a chiudere la contesa; l’Inter fallisce un’occasione clamorosa con Hakimi e sfiora il pari due volte nel finale con Lukaku. Vittoria meritata per la squadra di Pioli che torna a vincere il derby dopo quattro anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui