Serie A, Lecce-Inter, DIRETTA LIVE (0-4): Lautaro festeggia i 101

0

Un caloroso benvenuto alla diretta live testuale di Lecce-Inter, match delle 18 di questa 26 di campionato. Il match dello stadio Via del Mare sarà diretto dal direttore di gara, Daniele Doveri. Qui le formazioni ufficiali del match.

L’Inter dopo la Champions League vuole andare avanti in campionato e consolidare il primato. Oggi anche ampio turnover per rifiatare i big, quindi anche un test per Inzaghi per comprendere il valore delle seconde linee. Altra opportunità per Sanchez, entrato bene nel finale di gara del Meazza. Lautaro dopo il digiuno in coppa cerca di levarsi una soddisfazione: raggiungere i 100 gol in Serie A.

Il Lecce deve lottare per salvarsi e lo fa in casa, dove di solito si esalta. D’Aversa vuole l’impresa e vincere magari, cosa che non riuscì contro il Milan per colpa del Var. La vittoria dell’Empoli è un monito per cercare di allontanarsi e vincere. Provare a riprendersi dopo la sconfitta contro il Torino è d’obbligo. L’ultima vittoria risale a inizio febbraio contro la Fiorentina, poi buio totale per i giallorossi. 

Lecce-Inter finisce 0-4, Poker nerazzurro

L’Inter conquista il Salento cancellando dal campo il Lecce con un sonoro 4-0. Grande prestazione dei nerazzurri infermabili anche con le seconde scelte. Le scelte del turnover premiano perchè arrivano i gol di Frattesi e di De Vrij, oltre alla doppietta del solito Lautaro Martinez. Proprio il numero dieci nerazzurro oggi ha festeggiato i 101 gol nel nostro campionato e punta a entrare nella storia del club nerazzurro. Il Lecce si deve arrendere allo strapotere nerazzurro, ma esce dalla partita dopo aver tirato fuori tanta grinta. Ha creato e provato a mettere in difficoltà la capolista, ma è mancata la precisione sotto la porta di Audero. Se per Inzaghi c’è tranquillità, per D’Aversa le difficoltà aumentano in vista della salvezza. Esordio per il giovane Akinsanmiro, proveniente dalla primavera di Chivu e talento emergente del vivaio nerazzurro.

Diretta LIVE secondo tempo di Lecce-Inter

88′ occasione Inter: finta di Barella che dalla destra prova a servire in area Dumfries. L’olandese schiaccia, ma manca l’appuntamento con il gol.

85′ occasione Lecce: ancora pericoloso Piccoli che ci prova di testa su cross di Gendrey. Bravo Audero nel bloccare il tentativo dell’ex bergamasco.

78′ sostituzione Lecce: entra Berisha al posto di Ramadani.

77′ occasione Inter: si fa notare subito Akinsanmiro. Pallone filtrante per Arnautovic che prova il diagonale, ma si oppone Falcone.

75′ sostituzione Lecce: esce Almqvist e al suo posto entra Oudin.

75′ doppia sostituzione Inter: entrano Buchanan e il giovane Akinsanmiro al posto di Dimarco e Frattesi.

67′ GOL INTER! 4-0 di De Vrij che su calcio d’angolo si stacca in aria e batte Falcone.Si aggiunge anche lui alla goleada nerazzurra. Grande precisione di Alexis Sanchez, che ha battuto il calcio d’angolo.

65′ occasione Lecce: progressione di Banda dalla sinistra, che tenta il colpo da biliardo in diagonale. Palla che sfiora il palo e termina fuori. 

64′ doppia sostituzione Inter: dentro Arnautovic e Klassen al posto di Mkhitaryan e Lautaro Martinez. 

64′ occasione Lecce: ci prova Piccoli da metà campo con Audero fuori dai pali. Tiro che termina fuori, ma grande rischio per i nerazzurri.

57′ tripla sostituzione Lecce: Fuori Sansone, Touba e Rafia; al loro posto entrano Kaba, Gonzalez e Banda

56′ GOL DELL’INTER! Cavalcata di Frattesi che al limite dell’area serve su un piatto d’argento la porta spalancata a Lautaro Martinez. 101 gol in Serie A per lui, a conferma di una grande stagione e un grande rendimento.

54′ sostituzione Inter: esce Asllani e al suo posto entra Barella.

53′ GOL DELL’INTER! Grande incursione di Sanchez che della destra, al limite della fine del campo, serve un assist in area per Frattesi, bravissimo nell’anticipare Falcone. Conferma lo stato di ottima forma e di essere un’arma importante per Inzaghi.

Secondo tempo bello e ad alto ritmo con sia il Lecce che l’Inter che si spingono in avanti alla ricerca del gol. Nerazzurri leggermente più precisi anche nella manovra coinvolgendo anche Sanchez; salentini che non riescono a centrare la porta.

48′ occasione Inter: tiro al volo di Dimarco con il collo del piede, ma risponde bene Falcone negandogli la gioia di un gol da cineteca.

47′ occasione Lecce: confusione in area, cross di Gallo per Blin che si coordina in tuffo, ma la palla termina fuori. Grande inizio del Lecce.

Finisce il primo tempo di Lecce-Inter sullo 0-1

Primo tempo difficile per i nerazzurri, primi in campionato, continuamente pressati da un Lecce che in casa si conferma pericoloso. Il gol di Lautaro Martinez arriva sull’unica distrazione dei salentini, confermando la strapotenza del bomber argentino. Il Lecce lotta, ma non riesce a centrare lo specchio della porta o almeno mettere in difficoltà Audero. Vedremo se nel secondo tempo Inzaghi chiamerà in causa i fedelissimi dalla panchina per provare a velocizzare e chiudere i giochi. Per il Lecce, se vuole tentare l’impresa, servirà grande carattere e precisione. Lo stadio spinge e può essere un fattore importante per la testa dei giocatori. 

Diretta LIVE primo tempo di Lecce-Inter

Vengono concessi due minuti di recupero, poi squadre negli spogliatoi.

44′ occasione Inter: bella giocata di Asslani che finta, prova la conclusione a giro dalla distanza, ma termina centrale.

37′ ammonizione Inter: giallo per Asslani su Rafia.

Alla mezz’ora il Lecce sta prendendo quota dominando nella metà campo nerazzurra. I salentini hanno avuto qualche occasione dalla distanza, ma non sono riusciti a centrare lo specchio della porta. Inter che mantiene bene la linea difensiva, ma dopo il vantaggio appare passiva.

21′ occasione Inter: recupero palla di Sanchez in area, crossa in mezzo per Mkhitaryan che prova il diagonale. Palla che sfiora di poco il palo e termina fuori.

15′ GOL DELL’INTER: micidiale Lautaro Martinez, che servito da un filtrante di Asllani, realizza il suo centesimo gol in Serie A. Tiro in scivolata che batte Falcone. Grave errore di marcatura da parte della coppia Baschirotto-Touba.

Primi dieci minuti di concentrazione del Lecce, che senza paura sta provando a spingersi in avanti, a costruire concedendo poco ai nerazzurri. L’Inter al momento gestisce bene la palla, ma ha difficoltà nell’occupare la metà campo salentina.

6′ occasione Lecce: palla vagante in mezzo all’area di rigore, prova il piattone Almqvist, ma la palla va sopra la traversa. Primo pericolo per Audero.

2′ ammonizione Lecce: giallo per Sansone.

Doveri fischia e dà inizio alla partita.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui