Serie A, Napoli-Udinese 2-1: Politano regala tre punti al Napoli!

0

Tutto pronto per l’inizio di Napoli-Udinese, gara che mette in palio punti importanti soprattutto per i friulani in ottica salvezza, segui con noi la diretta live testuale dell’incontro.

Il Napoli è reduce da due pareggi consecutivi contro Milan e Bologna e non ha più niente da dire ormai a livello di classifica. Gli uomini di Gattuso sono infatti certi di un posto in Europa per la prossima stagione, dopo il successo ottenuto in Coppa Italia. Per la gara di oggi il tecnico ex Milan conferma Hysaj nella linea difensiva, dove si rivede anche Koulibaly dopo la panchina del Dall’Ara. In mezzo al campo turno di riposo per Demme, sostituito da Lobotka, mentre davanti torna il tridente titolare con Callejon, Insigne e Mertens. Partenopei che non possono abbassare la tensione in vista dell’atteso finale di stagione che li vede coinvolti nel ritorno degli ottavi di Champions League contro il Barcellona. Messi e compagni hanno liquidato l’Alaves per 5 a 0 nella loro ultima giornata di Liga e mandano così un avvertimento agli azzurri.

Udinese che al contrario ha ancora molto da dire e spera di ottenere punti importanti, se non decisivi, in chiave salvezza. Gli uomini di Gotti, complice anche lo scontro diretto tra Genoa e Lecce, con un successo potrebbero allungare sulle altre contendenti alla permanenza in Serie A. I bianconeri confermano quasi tutti gli interpreti che hanno pareggiato qualche giorno fa allo Stadio Friuli contro la Lazio. Gli unici cambiamenti riguardano l’impiego di Walace e Zeegelaar nella linea dei cinque a centrocampo, al posto di Jajalo e Sema, apparso non in grande condizione nell’ultima gara. Davanti infine si rivede Nestorovski al fianco del confermatissimo Lasagna, complice la squalifica di Okaka.

Arbitro della gara sarà Daniele Chiffi di Padova, coadiuvato dagli assistenti Fiorito e Di Iorio, con Volpi Quarto Uomo. Al VAR la coppia Di Paolo-Costanzo.

Di seguito la diretta live testuale di Napoli-Udinese.

Primo tempo Napoli-Udinese

19:33 Chiffi dà il via alla gara!

3′ Napoli che fa la partita facendo girare bene il pallone in questi primi minuti. Udinese che si chiude ed è pronta a ripartire

7′ occasione Napoli: calcio piazzato di Callejon che prova a trovare Koulibaly dentro l’area di rigore. Palla respinta dalla difesa friulana e che termina sui piedi di Zielinski. Il polacco va alla conclusione, respinta.

9′ occasione Udinese: gol annullato a Nestorovski per una posizione di off-side dell’attaccante macedone al momento del cross di Larsen

10′ occasione Napoli: grande aggancio di Insigne sul pallone in profondità di Mario Rui. Il fantasista del Napoli prova la conclusione dopo il controllo dal limite dell’area ma trova la parata di Musso che blocca senza problemi

14′ ammonizione Udinese: Becao pesta la caviglia di Zielinski che si era liberato del pallone dopo lo scambio con Mario Rui

18′ occasione Napoli: Zielinski va al tiro dal limite dell’area friulana. Palla alta sopra la traversa di Musso

21′ occasione Napoli: ottimo scambio tutto di prima partito da Hysaj e chiuso al limite dell’area da Callejon con un tiro bloccato dalla difesa bianconera

22′ VANTAGGIO UDINESE: Zeegelaar mette un pallone in mezzo leggermente deviato da Mario Rui. Palla che che finisce sui piedi di De Paul che controlla e batte Ospina con una precisa conclusione di detro sul secondo palo. Prima rete in carriera al Napoli per l’argentino

23′ occasione Napoli: pronta risposta degli uomini di Gattuso con la conclusione di Mario Rui dalla distanza. Musso devia in calcio d’angolo con un buon intervento

26′ primo cooling break della gara al San Paolo

31′ sostituzione Napoli: esce Mertens che ha accusato un problema dopo un colpo rifilato alla schiena da Becao. Al suo posto Milik

32′ PAREGGIO NAPOLI: subito in gol Milik che tocca in scivolata il pallone messo in mezzo da Fabian Ruiz e batte Musso dall’interno dell’area piccola. Il polacco in rete al primo pallone toccato!

37′ ammonizione Napoli: giallo per Milik che entra in ritardo su Fofana a piedi uniti. Il polacco era diffidato e salterà la prossima gara degli azzurri

40′ occasione Udinese: De Paul mette un pallone pericoloso in mezzo all’area del Napoli ma trova l’uscita di Ospina che anticipa Lasagna pronto a spedire in rete la sfera

41′ occasione Napoli: conclusione con il destro di Insgine da buona posizione. Para in due tempi Musso

43′ occasione Napoli: cross di Hysaj che arriva sulla testa di Insigne. Il colpo di testa del giocatore del Napoli finisce però centrale tra le braccia di Musso

Saranno due i minuti di recupero in questa prima frazione 

47′ Finisce qui il primo tempo: Napoli-Udinese 1-1.

Commento primo tempo

Napoli che parte subito bene in zona offensiva e mette alle corde l’Udinese nei primi minuti di match. Ottima circolazione di palla degli uomini di Gattuso che però concedono qualcosa a livello difensivo ai friulani, che infatti in ripartenza trovano la rete del vantaggio con De Paul su cross di Zeegelaar deviato da Mario Rui. Da lì in avanti reazione nervosa del Napoli che aumenta la pressione offensiva sfiorando subito il pari proprio con Mario Rui e trovandolo poco dopo con Milik, al primo pallone toccato, dopo aver sostituito Mertens, vittima di un colpo alla schiena.

Secondo tempo Napoli-Udinese

46′ si riparte al San Paolo senza cambi rispetto al primo tempo se non quello effettuato dal Napoli con Milik al posto di Mertens al 31′

50′ in questi primi cinque minuti non cambia il piano della gara, con il Napoli che muove il pallone per cercare qualche spazio e l’Udinese chiusa in 30 metri e che chiude bene le linee 

54′ occasione Napoli: Insigne rientra da sinistra e con il destro prova a concludere verso la porta di Musso. Palla che esce non di molto sopra la traversa di Musso

60′ occasione Napoli: Insigne trova Zielinski dal limite che di prima intenzione va alla conclusione. Palla leggermente deviata da Musso e che sbatte sulla traversa rimbalzando anche sulla linea di porta. 

62′ occasione Napoli: Insigne punta Becao entrando in area e vede Mario Rui con la coda dell’occhio arrivare a rimorchio. Il portoghese va al tiro che viene però bloccato da Musso

69′ occasione Napoli: Fabian Ruiz prova il mancino dalla distanza. Lo spagnolo non trova la porta malgrado un’ottima coordinazione

70′ occasione Udinese: Manolas non riesce a rinviare e manda il pallone sul corpo di Lasagna che controlla e tira di prima intenzione. Grande risposta di Ospina che manda in corner con grande reattività 

71′ doppia sostituzione Napoli: fuori Lobotka e Callejon, dentro Demme e Politano

71′ secondo e ultimo cooling break della gara 

78′ occasione Napoli: Insigne punta Becao e serve Milik posizionato bene dal limite dell’area friulana. Il tiro del polacco finisce però alto sopra la porta di Musso

79′ ammonizione Napoli: intervento in gioco pericoloso di Koulibaly su Nestorovski. Giallo per il senegalese

80′ occasione Napoli: Mario Rui va al tiro col mancino da buona posizione. Palla sul fondo della rete 

80′ doppia sostituzione Napoli: fuori Zielinski e Fabian Ruiz, dentro Allan e Elmas

81′ occasione Napoli: Allan verticalizza per Insigne che entra in area ma allarga troppo l’interno destro, con la palla che termina larga

82′ sostituzione Udinese: fuori Zeegelaar dentro Ter Avest 

84′ occasione Udinese: friulani in ripartenza con Lasagna che serve De Paul a tu per tu con Ospina. L’argentino prova lo scavetto ma Koulibaly riesce a salvare incredibilmente il pallone mandandolo contro il palo prima che possa varcare la linea di porta 

87′ ammonizione Udinese: giallo per Walace che colpisce Manolas con un pestone dopo che i due sono entrati in collisione per arrivare sul pallone

89′ sostituzione Udinese: fuori Walace infortunatosi nello scontro precedente. Dentro Troost -Ekong

Saranno sei i minuti di recupero in questo secondo tempo 

92′ sostituzione Udinese: fuori Lasagna, dentro Sema

93′ ammonizione Napoli: giallo per Demme che stende Fofana in ripartenza 

95′ VANTAGGIO NAPOLI: fantastica conclusione di Politano con il mancino dal limite dell’area. Palla che sbatte sul primo palo e finisce alle spalle di un incolpevole Musso

Commento secondo tempo

Ritmi notevolmente calati rispetto alla prima frazione, con il Napoli che ha sempre il pallino del gioco e malgrado le poche occasioni create mette pressione all’Udinese. Zielinski con una gran conclusione sfiora il vantaggio, con il pallone che sbatte sulla traversa e rimbalza sulla linea di porta senza però varcarla del tutto. Udinese che ha un’ unica grande occasione in ripartenza con De Paul che pensava di aver battuto Musso ma che ha trovato la grande chiusura di Koulibaly che manda con la tibia il pallone contro il palo prima che possa entrare in rete. Nel finale Politano trova un gran colpo dal limite dell’area che consegna la partita agli azzurri.

 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui