Serie A, nel Sassuolo scoperti altri tre cas Covid: la situazione

0

Il Covid-19 non accenna a fermarsi, è di oggi un’ennesima brutta notizia che riguarda la Serie A, in particolare il Sassuolo. Proprio nel club neroverde è stata scoperta la positività di altre tre persone dopo quelle di Haraslin e Toljan. La stagione calcistica 2020/2021 dunque pur essendo appena iniziata ogni giorno è sempre più minacciata.

I tre protagonisti della disavventura non sono stati resi noti, l’unica cosa certa è il fatto che si tratta di un giocatore della prima squadra e due membri dello staff. Di conseguenza sale a tre il numero di giocatori indisponibili per il match contro il Napoli previsto per domenica 1 novembre e De Zerbi dovrà fare i conti con scelte sempre più limitate.

Serie A, tre nuovi positivi al Covid-19 nel Sassuolo: il comunicato

Come in passato, anche questa volta è stata la società neroverde a rendere la notizia. Il comunicato ufficiale che spiega tutta la precisa situazione si può leggere sul sito ufficiale del club.

“L’U.S Sassuolo comunica che dai tamponi effettuati sono stati riscontrati tre nuovi casi di positività al Covid-19 nella Prima Squadra: un calciatore e due membri dello staff. I tesserati in questione, completamente asintomatici, sono stati prontamente posti in isolamento domiciliare. La società continua a seguire l’iter previsto dal protocollo FIGC ed è in costante contatto con l’autorità sanitaria di riferimento e con la Lega di appartenenza”

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui