Serie A: le pagelle di Roma-Sampdoria (2-1)

0

Analizziamo insieme le pagelle di tutti i giocatori di Roma e Sampdoria dopo il match relativo alla giornata 27 di Serie A. Partita combattuta tra entrambi gli schieramenti, che si è conclusa con la vittoria in rimonta della squadra giallorossa per 2-1. Doppietta per Edin Džeko, rete anche per Manolo Gabbiadini.

Pagelle Roma

Mirante 6.5 – Subisce gol a inizio partita, ma durante il resto del match si dimostra attento e respinge con prodezza i tiri avversari, mettendo in luce riflessi e piazzamento che garantiscono affidabilità.

Bruno Peres 4.5 – Tanta corsa con scarsa qualità. In fase difensiva è in affanno e confuso, in avanti non serve i propri compagni. Bocciato (dal 61′ Zappacosta 6 – Entra e difende egregiamente la propria fascia. Molto meglio di Peres, sembra destinato ad un posto da titolare.).

Ibañez 5.5 – Il giovane brasiliano cerca di impegnarsi, ma spesso fallisce. Ha delle responsabilità sul gol degli avversari. Probabilmente deve ancora prendere confidenza con il calcio italiano, ma l’allenatore farà bene a tenerlo d’occhio. Meglio nella ripresa. Rimandato.

Smalling 6 – Il trentenne in prestito dallo United gioca un match difficile ma in qualche modo riesce a raggiungere la sufficienza in pagella, poiché è l’unico del reparto difensivo a dimostrare una certa abilità nel disinnescare gli attacchi doriani. 

Kolarov 6 – Tra il primo e il secondo tempo cambia notevolmente: scende in campo privo di idee e incontra difficoltà sulla propria fascia, nella ripresa ingrana e crea non poche occasioni. Sfortunato per aver preso il palo. Da lui ci si aspetta di più.

Veretout 5.5 – Il francese gioca una brutta partita, dimostrando poca solidità a centrocampo e mettendo in difficoltà Smalling e compagni di reparto. Unica nota positiva è il gol al 30′, ma gli viene annullato per fallo di mano di C. Perez. 

Diawara 4 – Il peggiore della propria squadra. Nel primo tempo commette un errore gravissimo che porta al vantaggio temporaneo della Sampdoria. Mister Fonseca se ne accorge e lo sostituisce. Serata da dimenticare per l’ex Napoli (dal 60′ Cristante 6.5 – Entra e risolve parecchi problemi, riportando ordine ed equilibrio. Sostituzione azzeccata.). 

C. Perez 5.5 – In avanti cerca di fare del suo meglio, ma appare poco lucido. Deve ritrovare la migliore condizione (dal 72′ Under 5.5 – Non al top).

Pastore 5.5 – Alterna giocate di qualità a momenti di smarrimento. Lontano dal giocatore di un tempo (dal 61′ Lo. Pellegrini 7 – Entra e cambia la partita, fornendo un assist a Džeko.).

Mkhitaryan 5.5 – Parte male e non rende per i primi 45 minuti. Poi migliora, ma deve ancora esprimere le sue giocate di qualità (dall’85’ Kalinic s.v.).

Džeko 7.5 – Firma una doppietta prestigiosa che permette alla Roma di rimanere in corsa per conquistare un posto in Champions League. Durante la partita, il bosniaco combatte e si dimostra pericoloso ad ogni tiro. Cecchino.

All. Fonseca 5.5 – Mette in campo una formazione che fa tutt’altro che assediare gli avversari. Per fortuna azzecca i cambi e i giocatori schierati durante la ripresa danno un’identità alla squadra. Rimandato anche lui.

Pagelle Sampdoria

Audero 7.5 – L’estremo difensore della Sampdoria esibisce prodezze e miracoli, salvando quasi l’impossibile. Incolpevole sui gol della Roma.

Bereszynski 6 – Fa la sua parte, ripagando la fiducia dell’allenatore. 

Tonelli 6 – Fa la sua parte, salvando numerose azioni pericolose dei giallorossi. Il migliore in difesa.

Yoshida 5 – Purtroppo non è in serata. Dzeko lo sovrasta e lui non riesce a fermarlo. Grande responsabilità sui gol del bosniaco.

Augello 5.5 – Ci mette impegno, ma non sfodera una prestazione lodevole. Nella ripresa cala (dall’81’ Murru 6 – In pochi minuti suona la carica. Purtroppo non basta a portare a casa il risultato.).

Depaoli 6 – L’esterno doriano gioca una partita nel complesso sufficiente, può fare di più.

Thorsby 7 – Uno dei migliori della propria squadra, il norvegese lotta e percorre continuamente il campo, dimostrando grande qualità. Promosso.

Ekdal 6 – Parte col piede giusto, anche se il mister lo richiama a causa di distrazioni che rendono meno compatta la squadra. Nel secondo tempo cala notevolmente.

Linetty 6 – Gioca una partita discreta, ma non brilla come al suo solito. Deve ritrovarsi (dal 70′ Ramirez 5.5 – Scende in campo nel peggior momento per la sua squadra e non riesce a calarsi nel ruolo.).

Jankto 6.5 – Mette in difficoltà i giallorossi più volte, sia nel primo tempo che nella ripresa. Avanti così (dal 63′ Leris 5 – Spaesato e in difficoltà, rischia più volte un cartellino.).

Gabbiadini 7 – Un combattente che fa reparto da solo. Sigla il gol dell’1-0 e accende le speranze doriane di allontanarsi dalla zona retrocessione. Purtroppo la partita cambia nei minuti finali, ma lui merita tutti i complimenti. Punto fermo (dal 63′ Bonazzoli 5 – Mister Ranieri gli concede un’opportunità, ma lui non riesce a mettersi in luce.).

All. Ranieri 6.5 – Il buon Claudio schiera una formazione che fa di sicuro bella figura, che riesce a mettere in chiara difficoltà la Roma all’Olimpico. Meritava di portare a casa almeno un punto, sfortunato.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui