Serie A, Roma-Inter 2-2: Lukaku regala un punto ai nerazzurri nel finale

0

Benvenuti alla diretta live testuale di Roma-Inter, gara che chiude la domenica di Serie A.

Roma che sembra uscita dal momento difficile delle ultime partite, dopo le tre vittorie consecutive che hanno consolidato il quinto posto in classifica. Fonseca vuole proseguire il momento positivo e nel big match di questa sera conferma l’undici di partenza che ha battuto il Verona qualche giorno fa. La squadra giallorossa dovrà fare a meno nuovamente di Niccolò Zaniolo, infortunatosi al polpaccio nei giorni scorsi.

Inter che con una vittoria si porterebbe a meno tre dalla Juventus, in attesa del big match di domani sera tra i bianconeri e la Lazio. Conte ritrova nuovamente Barella in mezzo al campo e manda in campo Young al posto di Biraghi, in rete a Ferrara nell’ultima partita dei nerazzurri. Davanti confermati Lautaro e Sanchez, con il cileno tra i più positivi nelle ultime uscite.

Arbitro della sfida sarà Di Bello della sezione di Brindisi coadiuvato dagli assistenti Cecconi e Galletto. Quarto Uomo Giua, mentre al VAR la coppia Guida-Di Vuolo.

Di seguito la diretta live testuale di Roma-Inter.

Primo tempo Roma-Inter

21:46 Di Bello fischia l’inizio della gara

6′ partita spezzettata in questo avvio, con le squadre che si studiano in attesa di colpire. Da segnalare un calcio d’angolo per la Roma che non ha portato pericoli alla porta di Handanovic

9′ occasione Roma: corner di Pellegrini che coglie impreparato Handanovic in uscita. Palla che arriva sulla testa di Mancini che manda incredibilmente fuori a porta sguarnita!

15′ VANTAGGIO INTER: De Vrij schiaccia di testa sul corner di Brozovic anticipando Spinazzola. Inter in vantaggio 

23′ ammonizione Inter: Barella atterra Mkhitaryan al limite dell’area. Giallo per il centrocampista e punizione pericolosa a favore della Roma

24′ occasione Roma: va Kolarov sulla punizione seguente. Palla deviata dalla barriera e che termina in corner 

25′ occasione Roma: Mkhitaryan stoppa il pallone e prova di prima intenzione la conclusione verso la porta di Handanovic. Palla alta sopra la traversa 

27′ occasione Inter: Young dentro l’area di rigore trova Brozovic che a ridosso di Pau Lopez tocca troppo debolmente la palla. Para facile il portiere spagnolo

29′ occasione Roma: Mkhitaryan dentro per Dzeko con una gran palla filtrante che però è leggermente lunga e trova pronto Handanovic in uscita 

43′ occasione Roma: corner di Veretout che trova la testa di Spinazzola. Palla alta sopra la porta di Handanovic 

46′ PAREGGIO ROMA: Dzeko allarga per Spinazzola che entra in area a sinistra e va con il piatto destro a battere Handanovic. Non può nulla De Vrij nell’estremo tentativo di respingere sulla linea 

Commento primo tempo 

Roma che parte bene nella prima parte di match e sfrutta le discese di Bruno Peres sulla corsia destra per arrivare spesso a creare pericoli alla difesa nerazzurra. Gli uomini di Fonseca collezionano una serie di calci d’angolo nei primi minuti e in uno di questi Mancini avrebbe l’occasione per segnare il gol del vantaggio, ma manca clamorosamente il bersaglio a porta sguarnita dopo l’uscita a vuoto di Handanovic. Pochi minuti dopo arriva il vantaggio dell’Inter sempre da corner con De Vrij che salta in mezzo a Dzeko e Spinazzola e batte Pau Lopez. Torna in avanti la Roma che tenta anche qualche scambio tra le linee per sorprendere la squadra di Conte, ben messa in campo in questo primo tempo. Nel finale Kolarov anticipa Lautaro che va giù e fa partire l’azione che porta al pareggio di Spinazzola. Di Bello è richiamato al VAR per vedere un eventuale fallo del difensore serbo ma conferma il gol della Roma che così pareggia i conti alla ripresa.

Secondo tempo Roma-Inter

46′ si riparte all’Olimpico senza cambi da entrambe le parti 

49′ occasione Roma: grande palla di Dzeko che serve Veretout in profondità dentro l’area di rigore. Il centrocampista francese prova lo scavetto ma trova pronto Handanovic che respinge in uscita 

54′ occasione Inter: gol annullato a Lautaro Martinez sulla sventagliata di Bastoni. L’argentino scappa alle spalle di Kolarov e dopo un controllo di palla incredibile di prima intenzione si presenta davanti a Pau Lopez e lo batte con una rasoiata sul palo opposto. Il VAR conferma l’offside di Lautaro al momento del lancio 

57′ VANTAGGIO ROMA: Mkhitaryan serve Dzeko in area che prova a controllare, con la palla che schizza come un flipper tra Bastoni e De Vrij e arriva nuovamente a Mkhitaryan che anticipa Dzeko pronto a concludere a due passi da Handanovic. Roma avanti!

66′ tripla sostituzione Inter: dentro Moses, Biraghi e Lukaku al posto di Young, Candreva e Lautaro Martinez

69′ sostituzione Roma: fuori Diawara per crampi, dentro Cristante

69′ sostituzione Inter: fuori Gagliardini per Eriksen

72′ ammonizione Roma: giallo a Pau Lopez per perdita di tempo

73′ sostituzione Roma: esce Ibanez per crampi, al suo posto Smalling che torna dall’infortunio delle scorse settimane

82′ occasione Inter: Eriksen fa la sponda di testa per Barella che prova il tiro dal limite dopo aver fatto rimbalzare il pallone. Conclusione respinta con il corpo da Veretout

82′ sostituzione Inter: fuori Bastoni per D’Ambrosio. Inter che si mette a quattro dietro

83′ sostituzione Roma: fuori Pellegrini e Mkhitaryan per Perotti e Carles Perez

86′ occasione Inter: errore di Spinazzola che al posto di rinviare il pallone calcia la gamba di Moses dentro l’area di rigore giallorossa. Calcio di rigore per l’Inter, Lukaku dal dischetto

88′ PAREGGIO INTER: Lukaku non sbaglia dal dischetto, 2-2 all’Olimpico

Saranno quattro i minuti di recupero in questa seconda frazione

Finisce qui la diretta live testuale: Roma-Inter 2-2.

Commento secondo tempo

Inter che parte svogliata a inizio ripresa, con la Roma che al contrario prende coraggio e prova a tenere in mano il pallino del gioco. Dzeko fa un gran lavoro di sacrificio per i compagni, in particolare per un ispirato Mkhitaryan con il quale combina in occasione del vantaggio giallorosso. Partita spezzettata in questo secondo tempo e che vive di qualche strappo, con il ritmo che man mano si abbassa malgrado i numerosi cambi. Roma che sembrava poter controllare ma che commette un ingenuità con Spinazzola che scalcia Moses dentro la sua area di rigore e permette a Lukaku di battere Pau Lopez dal dischetto, regalando un punto all’Inter a quel punto del match insperato. Un pari che serve a poco in ottica classifica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui