Serie A, Roma-Sassuolo: DIRETTA LIVE 0-0, regna l’equilibrio

0

Benvenuti alla diretta live testuale di Roma-Sassuolo, uno dei match più attesi di questa decima giornata in Serie A. Le due compagini sono distanti in classifica un solo punto ed entrambe sono chiamate a rialzarsi dopo i due pesanti ko della settimana passata.

I giallorossi arrivano alla partita con delle assenze importanti, ma galvanizzati dal successo ottenuto in settimana in Europa League. Il 3-1 contro lo Young Boys ha chiuso i discorsi qualificazione, permettendo agli uomini di Fonseca di concentrarsi esclusivamente sul campionato. Come annunciato dal tecnico portoghese in conferenza, sicuri assenti della sfida Jordan Veretotut ( per il problema muscolare accusato a Napoli) e Chris Smalling, per un fastidio al ginocchio che ormai lo tormenta da settimane. Oltre ai due ex giocatori militanti in Premier League, la Roma dovrà rinunciare ai lungodegenti Pastore, Zaniolo, Boer, Santon.

In casa Sassuolo c’è voglia di continuare a sognare nelle zone alte della classifica. La sconfitta patita una settimana fa contro l’Inter ha minato qualche certezza tra i neroverdi, ma il tecnico De Zerbi vuole subito mettere da parte le difficoltà. Prerogativa principale ripartire dunque, senza cambiare identità anche in un campo difficile come quello dell’Olimpico. Sassuolo che dovrà ancora fare a meno del suo attaccante faro Francesco Caputo, oltre a Chiriches e Romagna in difesa. 

Lo scorso anno fu spettacolo e gol in entrambe le partite. Due 4-2, all’andata a favore della Roma e al ritorno per i neroverdi. Vedremo se anche in questa stagione si assisterà a una gara emozionante e travolgente come vuole il pronostico.

Di seguito la diretta live testuale di Roma-Sassuolo.

Roma-Sassuolo, diretta live primo tempo

Meno di un’ora al fischio d’inizio dell’Olimpico. Direttore di gara Maresca della sezione di Napoli. Gli assistenti saranno Meli e Pagnotta, Quarto Uomo Giua. Al VAR Guida e Longo.

Qualche sorpresa nell’undici iniziale del Sassuolo, con Djuricic scelto da De Zerbi come terminale offensivo del suo 4-2-3-1. Panchina dunque per il giovane Raspadori. Alle spalle del serbo agiranno Boga, Berardi e Locatelli schierato sulla trequarti. Scelto Marlon per sostituire Chiriches, mentre agirà Ayhan sulla corsia destra, preferito a Toljan e Muldur. Out anche il portiere titolare Consigli, al suo posto Pegolo.

Roma che lancia anche in campionato Villar per coprire l’assenza di Veretout a centrocampo. Dietro agirà Cristante nel trio difensivo, complice l’assenza di Mancini. Ai lati dell’ex Atalanta Kumbulla e Ibanez. Davanti, il solito tridente offensivo con Mkhitaryan, Pedro e Dzeko.

Squadre schierate al centro del campo, tutto pronto per l’inizio della sfida!

15.02 inizia Roma-Sassuolo!

Campo molto pesante a causa della bomba d’acqua che si è abbattuta sull’Olimpico poco prima dello start

Prova il Sassuolo a dettare i ritmi in avvio, senza però per ora creare grossi grattacapi alla difesa giallorossa. Tanti errori a causa del campo non in ottime condizioni

6′ occasione Roma: primo squillo del match con il lancio in verticale di Pedro a cercare Mkhitaryan. L’armeno entra in area e va alla conclusione con il sinistro, palla larga

10′ occasione Roma: lancio interessante di Spinazzola a cercare l’inserimento di Pellegrini dentro l’area del Sassuolo. Bene Pegolo in uscita

11′ occasione Roma: conclusione di Pedro con il sinistro dentro l’area di rigore. Palla respinta dalla difesa del Sassuolo

12′ ammonizione Roma: giallo per Pedro che non fa ripartire il Sassuolo e abbatte Berardi

14′ occasione Sassuolo: conclusione di Locatelli dal limite dell’area giallorossa. Palla larga non di molto dal palo difeso da Mirante

18′ ammonizione Sassuolo: giallo per Maxime Lopez reo di aver simulato dentro l’area di rigore

25′ ammonizione Roma: giallo per Villar che stende Berardi

Match molto combattuto in mezzo al campo e spezzettato da molti interventi fallosi

28′ occasione Sassuolo: ci prova Locatelli su calcio piazzato vicino al limite dell’area. Palla alta sopra la traversa di Mirante

33′ occasione Sassuolo: grande passaggio di Berardi in profondità a premiare l’inserimento di Djuricic. Il serbo entra in area di rigore ma è pronto Mirante in uscita a ribattere il pallone con il corpo

37′ occasione Roma: dopo una buona uscita con il pallone della Roma, Villar smista a destra per Spinazzola che serve al limite Pedro. Il tiro dello spagnolo finisce alto non di molto 

40′ espulsione Roma: Pedro ferma la ripartenza di Lopez e stende il francese alle spalle. Secondo giallo per lo spagnolo e Roma in 10 uomini!

43′ occasione Roma: buona discesa di Spinazzola sulla sinistra che entra in area e prova a cercare Dzeko in area del Sassuolo con un rasoterra. Respinta di Ferrari in corner

45′ GOL ANNULLATO ROMA: grande ripartenza della Roma con Dzeko lanciato in profondità da Spinazzola. Marlon buca l’intervento e il bosniaco si invola verso la porta di Pegolo. Con la coda dell’occhio vede Pellegrini liberissimo a destra, ma il trequartista di Fonseca sbaglia tutto provando a servire nuovamente Dzeko. Il 9 della Roma va sulla palla ma commette fallo su Locatelli. Pallone che arriva, dopo il rimpallo, sui piedi di Mkhitaryan che colpisce in rete con il sinistro; rete annullata dopo il controllo al VAR di Maresca!

47′ ammonizione Roma: giallo per proteste rifilato a Mirante

Espulso Fonseca, poco dopo il fischio finale della prima frazione. Il tecnico protesta a muso duro con Maresca e viene cacciato dal terreno di gioco!

Roma-Sassuolo, commento primo tempo

Sassuolo che fa sostanzialmente la partita nella prima frazione. I neroverdi comandano il gioco con la solita personalità, creando però pochi grattacapi alla difesa della Roma vista spesso in affanno. Capitolini che provano a pungere solamente in ripartenza e hanno le migliori occasioni per segnare. Complice anche un terreno di gioco pesante, partita molto spezzettata e con molti falli che costano diverse ammonizioni da entrambe le parti. Nel finale di tempo molto nervosismo; Pedro prende si vede sventolare il secondo giallo a cinque minuti dall’intervallo e Mkhitaryan si vede annullare la rete del vantaggio per fallo di Dzeko proprio in una delle tante ripartenze giallorosse. Dopo il fischio di fine frazione espulso inoltre Fonseca, che protesta a muso duro con Maresca.

Roma-Sassuolo, diretta live secondo tempo

Si riparte all’Olimpico!

46′ sostituzione Sassuolo: fuori Lopez per Raspadori. Djuricic schierato sulla trequarti, con il classe 2000 che agirà da prima punta

49′ occasione Roma: Pellegrini da sinistra mette un ottima palla dentro l’area di rigore del Sassuolo e trova la deviazione di Dzeko al volo con il destro. Sulla linea respinge Raspadori  e con l’aiuto della difesa del Sassuolo allontana il pericolo

57′ occasione Roma: Pellegrini smista a sinistra per Spinazzola che rientra sul destro e dal limite va alla conclusione rasoterra verso la porta di Pegolo. Il portiere dei neroverdi si distende e manda in corner 

59′ occasione Roma: altra occasione sulla fascia di Spinazzola che mette un pallone pericoloso in area con il sinistro. Palla deviata che sbatte sul palo e viene poi allontanata 

Dopo un ottimo inizio di frazione della Roma, il Sassuolo prova a riprendere in mano le redini del gioco. Per ora si resta sullo 0-0

71′ ammonizione Sassuolo: ripartenza di Mkhitaryan fermata da Raspadori che lo stende. Giallo per l’attaccante del Sassuolo

73′ occasione Roma: Dzeko ci prova con il sinistro dal limite, palla lontana di poco dal palo!

73′ doppia sostituzione Sassuolo: fuori Boga e Djuricic per Haraslin e Traorè

75′ VANTAGGIO ANNULLATO SASSUOLO: millimetrico fuorigioco di Haraslin che aveva portato in vantaggio il Sassuolo con un fantastico gol da fuori area!

77′ occasione Roma: grande azione da solita di Mkhitaryan, con l’armeno che si fa tutto il campo e arriva dentro l’area di rigore. La sua conclusione con il mancino finisce però larga

78′ occasione Roma: altra ripartenza della Roma portata avanti da Mkhitaryan. L’armeno la smista a Dzeko sulla sinistra, il quale dopo il controllo va al tiro con il mancino. Pegolo manda in corner

79′ ammonizione Sassuolo: giallo per Obiang autore di un bruttissimo intervento con il piede a martello ai danni di Pellegrini che zoppica vistosamente

82′ sostituzione Roma: fuori Pellegrini che non ce la fa, dentro Diawara

85′ sostituzione Sassuolo: esce Obiang per Bourabia

85′ sostituzione Roma: fuori Dzeko che ha speso tantissimo. Al suo posto Majoral

87′ ammonizione Roma: giallo per Karsdorp che sgambetta Haraslin in ripartenza

88′ sostituzione Roma: esce Kumbulla sostituito da Juan Jesus

94′ occasione Sassuolo: Bourabia trova la deviazione di testa sul primo palo in occasione di un corner del Sassuolo. Palla uscita di non molto

Finisce qui la diretta live testuale di Roma-Sassuolo.

Roma-Sassuolo, commento secondo tempo

Ci si poteva aspettare un monologo del Sassuolo ma così non è stato. Sono proprio i giallorossi a creare i migliori pericoli del match grazie al grande lavoro di Dzeko, Spinazzola e Mkhitaryan in zona offensiva. I neroverdi iniziano a riprendere in mano il gioco verso la metà del tempo e si vedono annullare anche la rete del vantaggio (peraltro splendida) di Haraslin. Da lì in poi ci riprova la Roma con altre due fiammate ancora di Mkhitaryan e del solito Dzeko. Partita che non si sblocca e che torna in equilibrio fino al fischio finale di Maresca. Uno 0-0 sostanzialmente giusto per quel che si è visto in campo.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui