Serie A, Udinese-Napoli, DIRETTA LIVE (1-1): l’Udinese ferma il Napoli

0

Benvenuti alla diretta live di Udinese-Napoli, match di questo lunedì di calcio. Tutto è pronto a Udine per questa partita che inizierà alle 20:45 e sarà diretta dal signor Aureliano di Bologna. Un altro match da seguire per la questione qualificazione in Champions e in Europa. Ecco le formazioni ufficiali del match.

L’Udinese deve lottare per la salvezza e il rischio di retrocedere è veramente vicino. Cannavaro si aggrappa alla voglia e all’orgoglio dei suoi giocatori; intanto per lui è una partita da ex.

Il Napoli di Calzona è un’enigma e adesso deve darsi una mossa per centrare almeno un posto in Europa (Conference o Europa League probabilmente). Senza alcuni attaccanti, allora ci si affida a Osimhen per vincere al Bluenergy. 

Udinese-Napoli finisce 1-1, Success beffa i partenopei nel finale

Il Napoli si lascia beffare dall’Udinese e come un anno fa termina la trasferta di Udine con un pareggio. Dopo un primo tempo noioso e privo di emozioni, il Napoli aggredisce e trova il gol con Osimhen al 51′. Potrebbe essere la svolta e infatti il nigeriano raddoppia, ma è in fuorigioco; poi lo stesso numero 9 si divora un rigore al volo. L’Udinese nel finale si sveglia e trova il gol con Success, che con un bel controllo e un tiro preciso. Calzona si mangia le mani perché è un’altra grande occasione sprecata.

Diretta LIVE secondo tempo di Udinese-Napoli

93′ GOL VALIDO! 1-1!

93′ CHECK DEL VAR! Possibile fuorigioco Kristensen!

92′ GOL UDINESE! Success! Su un lancio nel mezzo, Success prende la palla su assist di Kristensen, controlla e batte Meret! 

5 minuti di recupero

86′ sostituzione Napoli: entra Simeone per Osimhen, problemi per il nigeriano al ginocchio.

86′ sostituzione Udinese: entra Zemura per Camara.

81′ sostituzione Napoli: entra Ngonge al posto di Lindtstrom.

80′ GOL ANNULLATO! Si torna sullo 0-1!

79′ CHECK DEL VAR! Possibile fuorigioco di Osimhen!

78′ GOL NAPOLI! 0-2 di Victor Osimhen! Lobotka ubriaca l’Udinese e serve Osimhen che batte Okoye!

73′ sostituzione Napoli: esce Cajuste, entra Traorè.

70′ occasione Udinese: ancora pericoloso Samardzic da calcio d’angolo piazzando sul primo palo, ma Meret risponde.

68′ sostituzione Udinese: entra Ebosele al posto di Ehizibue.

Il Napoli pare essersi svegliato appena uscito dagli spogliatoi. Al momento buona prestazione dei suoi uomini chiave. 

58′ occasione Udinese: Davis in progressione prova la botta dal limite, ma Meret si oppone.

54′ doppia sostituzione Udinese: escono Brenner e Lucca, dentro Davis e Success.

51′ GOL NAPOLI! Di Lorenzo per Politano che pesca Victor Osimhen. Il nigeriano di testa batte Okoye e porta in vantaggio il Napoli: 0-1!

Inizia la seconda metà di gioco.

Finisce il primo tempo di Udinese-Napoli sullo 0-0

0 tiri in porta, 0 occasioni chiave e portieri che vengono impegnati poco, Udinese e Napoli al momento temporeggiano e chiudono i primi quarantacinque minuti in parità. Il Napoli si affida a Lobotka, perché Cajuste e Anguissa ancora devono entrare in campo; l’Udinese ci prova, ma non finalizza mai. Tanta aggressività da parte degli uomini di Cannavaro, ma la partita ha bisogno di una scossa.

Diretta LIVE primo tempo di Udinese-Napoli

2 minuti di recupero

43′ occasione Udinese: girata di Bijol che prova a centrare il secondo palo sulla sinistra, ma la palla termina fuori di poco. 

37′ è rientrato in campo Wallace.

35′ PROBLEMI PER L’UDINESE: Wallace si accascia a terra dopo uno scontro con Osimhen. Staff medico in campo.

34′ occasione Udinese: Ehizibue trova Lucca, il cui tentativo viene respinto, allora ci ha ha provato Samardzic con un sinistro a giro che però è finito alto sulla traversa. Prima occasione per l’Udinese!

15′ minuto di stop per commemorare le vittime del terremoto del 1976 in Friuli.

14′ occasione Napoli: traiettoria violenta di Lindstrom che mette in difficoltà Okoye; l’estremo difensore manda in calcio d’angolo.

Primi minuti in cui le squadre si stanno studiando e che cercano di trovare un’occasione. L’Udinese va con il pressing, il Napoli cerca di mantenere il possesso della palla.

Calcio d’inizio!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui