Serie B, i giocatori più anziani della storia: la classifica

0

Moltissime stagioni, innumerevoli gol e tantissime le pagine di storia scritte e lette per anni e anni. A questi elementi si uniscono anche le statistiche e i dati, utili per comprendere ancora di più quanto questo sport abbia portato molti professionisti a superare i loro stessi limiti. In Italia il calcio è molto sentito e, rifacendosi alla Serie B, è molto interessante soffermarsi sui giocatori più anziani di sempre, con la classifica che ne delinea le prime 10 posizioni.

I giocatori più anziani della Serie B: nomi illustri

Era il 1929/1930, annata che portò alla nascita della Serie B, spesso chiamata anche con il nome di “cadetteria”. La seconda divisione di calcio italiana per eccellenza, che ogni anno non soltanto racconta avventurose sfide, ma mostra calciatori di diverso stampo: giovani di prospettiva in prestito e pronti a fare la gavetta oppure veterani che stanno concludendo il loro percorso.

Per questo motivo, proprio come per la classifica dei giocatori più anziani della Serie A, non mancheranno nomi illustri, con età leggermente superiori rispetto al primo torneo di calcio del nostro territorio.

Altra analogia con la Serie A è quella rappresentata dal podio: i primi tre sono tutti portieri, a dimostrazione che sia il ruolo in cui si può essere più “longevi”. Nei primi dieci posti, addirittura sei sono ricoperti da estremi difensori.

Serie B, i giocatori più anziani della storia: la classifica

Classifica dei giocatori più anziani della Serie B: le prime 10 posizioni

Questa speciale classifica presenta volti noti e nomi illustri, sia del calcio italiano che del calcio europeo e mondiale. Forte però la presenza di atleti che hanno indossato anche la maglia della nazionale azzurra e altri che si sono contraddistinti per l’importante carriera.

Sensazioni agrodolci nel risporverare la sfera dei ricordi.

Di seguito la classifica dei primi 10 posti:

  1. Renato Bartolozzi (A.C. Parmense): 46 anni e 9 mesi
  2. Andrea Pierobon (Cittadella): 45 anni, 10 mesi e 3 giorni
  3. Gianluigi Buffon (Parma): 45 anni, 4 mesi e 2 giorni
  4. Cesare Franchini (Hellas Verona): 41 anni, 10 mesi e 6 giorni
  5. Mario Degrassi (Triestina): 41 anni, 4 mesi e 14 giorni
  6. Marco Ballotta (Treviso): 41 anni, 2 mesi e 2 giorni
  7. Massimo Carrera (Treviso): 41 anni, 1 mese e 20 giorni
  8. Albano Bizzarri (Foggia): 41 anni, 1 mese e 18 giorni
  9. Alessandro Lucarelli (Parma): 40 anni, 9 mesi e 26 giorni
  10. Alberto Pomini (SPAL): 40 anni, 8 mesi e 24 giorni

La lista dedicata a questi uomini da record evidenzia un dato molto particolare: sia Buffon che Ballotta fanno parte di entrambe le classifiche, Serie A e Serie B. L’ex portiere del Parma – in entrambe – occupa il terzo posto; l’ex estremo difensore di Lazino e Treviso è primo in Serie A e sesto in Serie B.

Menzione d’onore per l’undicesimo, non rientrato in lista per otto giorni di distanza, ovvero Francesco Antonioli, secondo in Serie A.

Il calcio è davvero mutato e infatti, eccezion fatta per Gigi Buffon, gli altri risultano essere giocatori del passato, più o meno recente, che ci portano a fare un tuffo indietro e riscaldarci il cuore.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui