Serie B, giornata 19: Pisa ko in rimonta, Cremonese terza

0

Dopo quasi un mese è ripartita la Serie B con la giornata 19: spicca la vittoria esterna del Frosinone contro la capolista Pisa che consente di accorciare il divario alle inseguitrici Brescia, Lecce, Cremonese e Benevento. A causa dei tanti casi positivi al covid in alcune compagini di cadetteria sono state rinviate tre partite: Cittadella-Cosenza, Parma-Crotone e Vicenza-Alessandria. Per la stessa ragione, in settimana era stata rinviata anche la sfida tra Lecce e Vicenza, recupero della 18^ giornata.

Serie B, giornata 19: Pisa-Frosinone 1-3, Ternana-Ascoli 2-4

Colpaccio del Frosinone che vince per 1-3 in rimonta a Pisa e rende più agguerrita la lotta per il primo posto. Seconda vittoria consecutiva per i ciociari, mentre i toscani si fermano dopo tre successi di fila e ora hanno un solo punto di vantaggio sul Brescia. Nel primo tempo Nicolas para un rigore a Ciano, e al 45’ la sbloccano i padroni di casa con il mancino in area di Marsura. Nella ripresa gli ospiti ribaltano il risultato: al 46’ pareggio con uno splendido destro a giro nell’angolino basso di Zerbin, che firma la doppietta personale al 71’ con un tiro al volo in area deviato in maniera decisiva. Novakovich chiude la partita all’85’: recupera il pallone dopo un errore di Leverbe, salta il portiere e deposita la sfera a porta vuota. Como vicino alla rete con una traversa di Cagnano.

Serie B, giornata 19: Pisa ko in rimonta, Cremonese terza

L’Ascoli torna al successo dopo due sconfitte battendo 2-4 in trasferta la Ternana, che manca la vittoria per la quarta gara consecutiva. Doppio vantaggio dei marchigiani tra il 20’ e il 23’ grazie alla doppietta di Maistro, che sblocca con una splendida parabola su punizione e raddoppia con un meraviglioso destro a giro da fuori area: due gol stupendi. Caligara cala il tris al 42’ su rigore spiazzando il portiere, poi dall’altra parte Mazzocchi colpisce un palo. Nella ripresa Falletti accorcia le distanze al 57’ con un destro potente in area, ma al 75’ Baschirotto (primo gol in Serie B) firma il poker con una zampata ravvicinata dopo una parata di Iannarilli. Peralta rende meno amaro il passivo per gli umbri al 94’ con un mancino al volo in area nell’angolino basso.

Reggina-Brescia 0-2, Pordenone-Lecce 0-1, Cremonese-Como 2-0

Il Brescia consolida il secondo posto, a un punto dalla capolista, grazie al successo esterno per 0-2 sulla Reggina, che subisce l’ottava sconfitta nelle ultime nove partite (con un pareggio nel mezzo). Terzo risultato utile consecutivo per le Rondinelle che portano via i tre punti grazie alla doppietta di Florian Ayé: vantaggio al 16’ a conclusione di una ripartenza veloce e raddoppio al 30’ con un destro a giro meraviglioso sotto l’incrocio.

Terza vittoria nelle ultime quattro partite per il Lecce, che si impone per 0-1 sul campo del Pordenone portandosi a quattro punti dal primo posto. I friulani invece subiscono la terza sconfitta nelle ultime quattro gare e restano al penultimo posto. A decidere l’incontro è la zampata al 24’ di Gargiulo, che arriva con perfetto anticipo davanti alla porta sul cross di Espeto. Nel primo tempo i salentini colpiscono anche un palo, i ramarri chiudono la gara in dieci uomini per l’espulsione di Pasa al 67’.

Prosegue l’ottimo momento della Cremonese, che batte 2-0 il Como e conquista la quarta vittoria consecutiva portandosi a soli tre punti dalla vetta. Vantaggio al 4’ di Buonaiuto che sfrutta il retropassaggio sbagliato di Varnier e segna con un destro sul primo palo, poi i lariani restano in dieci uomini al 57’ per l’espulsione di Vignali. Raddoppio di Báez al 75’ con un tap-in a porta vuota sul cross di Zanimacchia.

Serie B, giornata 19: Monza-Perugia 2-2, SPAL-Benevento 1-1

All’ultimo respiro il Monza evita la sconfitta in casa contro un ottimo Perugia. Finisce 2-2: seconda gara di fila senza vittorie per i brianzoli, mentre gli umbri portano a casa il terzo pareggio consecutivo e allungano a sette la striscia di gare senza sconfitta. Botta e risposta su calcio di rigore: apre Valoti per i padroni di casa al 45’ e risponde De Luca al 64’ sempre dagli undici metri. Gli ospiti completano il sorpasso al 75’ con il tap-in a porta vuota di Kouan sull’assist di Matos. Al 95’ però Ciurria stacca a centro area e supera il portiere in uscita firmando il pari.

Serie B, giornata 19: Pisa ko in rimonta, Cremonese terza

Il Benevento rallenta dopo cinque vittorie consecutive, pareggiando 1-1 sul campo della SPAL. I sanniti mancano l’occasione per agganciare il Brescia al secondo posto ma restano comunque vicini, mentre gli emiliani tornano a fare punti dopo le ultime due sconfitte. Vantaggio dei giallorossi al 22’ con l’anticipo a centro area di Tello, ma i padroni di casa evitano il ko all’87’ grazie al mancino in area di Da Riva che calcia di prima intenzione dopo un rimpallo.

Serie B, giornata 19: la classifica

  1. Pisa 38
  2. Brescia 37
  3. Benevento 35
  4. Cremonese 35
  5. Lecce 34 *
  6. Monza 32
  7. Frosinone 31
  8. Cittadella 29 *
  9. Ascoli 29
  10. Perugia 28
  11. Como 25
  12. Parma 23 *
  13. Ternana 23
  14. Reggina 23
  15. SPAL 21
  16. Alessandria 17 *
  17. Cosenza 16 *
  18. Crotone 11 *
  19. Pordenone 8
  20. Vicenza 7 **

*una partita in meno

Serie B, il programma della giornata 20

21/01/2022

  • Parma – Frosinone (ore 20:30)

22/01/2022

  • Alessandria – Benevento (ore 14:00)
  • Brescia – Ternana (ore 14:00)
  • SPAL – Pisa (ore 14:00)
  • Como – Crotone (ore 14:00)
  • Monza – Reggina (ore 14:00)
  • Cosenza – Ascoli (ore 14:00)
  • Perugia – Pordenone (ore 16:15)

23/01/2022

  • Vicenza – Cittadella (ore 16:15)
  • Lecce – Cremonese (ore 18:30)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui