Serie B, giornata 28: rimonta della Cremonese sul Brescia

0

La Cremonese batte il Brescia e raggiunge il Lecce in vetta alla classifica nella giornata 28 di Serie B, a ridosso del primo posto anche il Pisa. Un Monza indomabile vince in nove uomini, in coda il Vicenza continua a sperare nella salvezza. Rinviata a data da destinarsi la sfida tra Cosenza e Benevento: troppi casi covid nelle fila dei campani. Vediamo nel dettaglio tutti i risultati.

Serie B, giornata 28: Cremonese-Brescia 2-1, Cittadella-Monza 1-2

Continua il sogno della Cremonese, che in rimonta batte 2-1 il Brescia nel big match di giornata e lo scavalca in classifica. Le Rondinelle si fermano dopo undici risultati utili di fila e subiscono il sorpasso anche del Pisa, seppure la vetta sia alla portata. A sbloccare il derby lombardo ci pensano gli ospiti al 23’ con un colpo di testa di Cistana sugli sviluppi di un corner, ma al 31’ i grigiorossi pareggiano con una splendida giocata di Gaetano in mezzo a tre difensori. Decisivo è Di Carmine all’87’ con un pallonetto vincente.

Serie B, giornata 28: rimonta della Cremonese sul Brescia

In nove uomini, il Monza vince 1-2 al fotofinish sul campo del Cittadella e torna al successo dopo due gare a secco, riprendendo la rincorsa alla zona promozione. Tanto rammarico per i veneti che sono costretti allo stop dopo tre risultati utili di fila. Brianzoli in vantaggio al 13’ con il tap-in a porta vuota di Valoti sugli sviluppi di un corner, ma al 38’ arriva il pareggio di Baldini su calcio di rigore spiazzando Di Gregorio. Nella ripresa le espulsioni di Carlos Augusto al 54’ e di Donati al 58’ lasciano il Monza con due uomini in meno, ma clamorosamente al 93’ Ciurria ruba il pallone a un distratto Donnarumma e si invola verso la porta battendo il portiere.

Perugia-Lecce 1-1, Ascoli-Frosinone 1-1, Parma-Reggina 1-1, Pordenone-Pisa 0-1

Buon punto del Perugia che torna a muovere la classifica dopo due sconfitte pareggiando 1-1 in casa contro il Lecce. Gli umbri non mollano la zona playoff, distante un solo punto, mentre i salentini rallentano dopo due vittorie di fila e si fanno agganciare dalla Cremonese in prima posizione. Nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione di Kouan al 44’, la compagine di casa sblocca la partita al 67’ grazie a Olivieri, subendo però il pareggio di Coda al 90’ su calcio di rigore. Stesso risultato anche tra Ascoli e Frosinone, che restano rispettivamente al settimo e ottavo posto in zona playoff. Vantaggio dei bianconeri al 20’ con Bidaoui, pareggia Boloca all’84.

Terzo pareggio nelle ultime quattro gare per il Parma, che fa 1-1 in casa contro la Reggina e non riesce a decollare in classifica, mentre per i calabresi prosegue il momento positivo. Vantaggio dei ducali al 20’ con la girata a centro area di Brunetta, al primo gol in campionato. Gli ospiti pareggiano al 65’ grazie all’autorete di Cobbaut che devia il pallone alle spalle di Buffon sul tiro di Lombardi. Seconda vittoria consecutiva, invece, per il Pisa che si porta a un punto dalla vetta grazie allo 0-1 sul campo del Pordenone, giunto alla settima sconfitta di fila. Nel primo tempo Puscas colpisce un palo da pochi passi e al 26’ Torregrossa sblocca il match con una zampata a centro area.

Como-SPAL 0-2, Vicenza-Ternana 3-1, Crotone-Alessandria 0-0

Vittoria esterna della SPAL che si impone per 0-2 sul campo del Como, giunto alla quarta gara consecutiva senza successi. Prima vittoria in trasferta nel 2022 per gli emiliani, che non vincevano dal 4 dicembre a casa del Crotone. Vantaggio al 32’ di Vido con un tocco al volo da pochi passi, poi nella ripresa Da Riva sfiora il raddoppio colpendo un palo. A siglare il bis ci pensa Melchiorri al 71’ che solo davanti al portiere non sbaglia.

Serie B, giornata 28: rimonta della Cremonese sul Brescia

Tra le squadre piazzate in zona retrocessione, è il Vicenza quella che sta conquistando più punti. I biancorossi battono 3-1 la Ternana e accorciano sui playout, ora distante solo due punti. Per gli umbri, invece, si tratta della terza sconfitta nelle ultime quattro giornate. Decisiva la doppietta di Diaw, che apre le danze al 7’ e raddoppia al 27’. Teodorczyk cala il tris al 45’, poi nella ripresa Donnarumma accorcia le distanze al 55’. Sempre in chiave salvezza, inutile 0-0 tra Crotone e Alessandria: i calabresi restano penultimi e mancano il successo per la decima gara consecutiva, mentre per i Grigi è il secondo pareggio di fila ma la salvezza diretta si allontana a sei punti.

Serie B, giornata 28: la classifica

  1. Lecce 53
  2. Cremonese 53
  3. Pisa 52
  4. Brescia 51
  5. Monza 48
  6. Benevento 47 *
  7. Frosinone 45
  8. Ascoli 43
  9. Perugia 42
  10. Cittadella 42
  11. Reggina 39
  12. Como 36
  13. Parma 34
  14. Ternana 34
  15. SPAL 31
  16. Alessandria 25
  17. Cosenza 23 *
  18. Vicenza 21
  19. Crotone 16
  20. Pordenone 12

*una partita in meno

Serie B, il programma della giornata 29

11/03/2022

  • Parma – Cittadella (ore 20:30)

12/03/2022

  • Lecce – Brescia (ore 14:00)
  • Reggina – Perugia (ore 14:00)
  • Ternana – Cosenza (ore 14:00)
  • Benevento – Crotone (ore 16:15)
  • Monza – Vicenza (ore 16:15)
  • SPAL – Ascoli (ore 16:15)
  • Frosinone – Alessandria (ore 16:15)
  • Pordenone – Como (ore 16:15)

13/03/2022

  • Pisa – Cremonese (ore 15:30)

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui