Serie B, giornata 28: sorpasso Como al Venezia, crolla il Palermo

0

Tris del Parma sul campo della Ternana nella giornata 28 di Serie B, la Cremonese mantiene sei punti di distanza vincendo nel recupero a Modena. Il Como batte il Venezia e lo supera al quarto posto, il Catanzaro vince il derby e resta in lotta per la promozione diretta. Ambizioni playoff anche per il Brescia che rifila quattro reti al Palermo, ritrovano la vittoria Sampdoria e Pisa.

Serie B, giornata 28: Ternana-Parma 1-3, Como-Venezia 2-1, Modena-Cremonese 0-1

Il Parma torna al successo dopo due pareggi consecutivi battendo 1-3 in trasferta la Ternana, che si ferma dopo quattro risultati utili consecutivi. Ducali in vantaggio al 7’ con Bonny che al termine di una ripartenza veloce batte il portiere in uscita, poi al 19’ raddoppia Benedyczak su calcio di rigore. Gli umbri sbagliano un penalty con Raimondo che calcia altissimo, ma accorciano le distanze al 48’ con un tap-in a porta vuota di Luperini dopo una respinta non impeccabile di Chichizola. Il tris dei gialloblù arriva al 59’ grazie all’autorete di Casasola.

Successo importante del Como in chiave promozione. Nel big match di questo turno i lariani battono 2-1 il Venezia e ottengono la seconda vittoria consecutiva, mentre i lagunari si fermano dopo quattro risultati positivi di fila. Vantaggio dei lombardi al 38’ con un tiro deviato di Verdi da fuori area, pareggia Pohjanpalo al 40’ con un bel colpo di testa. Decisivo il gol di Cutrone al 90’ con una volée in area sotto la traversa.

La Cremonese conserva il secondo posto con un guizzo nel recupero: successo per 0-1 sul campo del Modena, che si ferma dopo cinque pareggi consecutivi. I grigiorossi ottengono la seconda vittoria di fila e non perdono da nove partite. Nonostante l’inferiorità numerica dall’84’ per l’espulsione di Johnsen, la compagine lombarda vince la partita al 95’ grazie allo stacco vincente di Bianchetti.

Brescia-Palermo 4-2, Cosenza-Catanzaro 0-2

Crolla ancora il Palermo, giunto alla seconda sconfitta consecutiva dopo i tre gol incassati dalla Ternana. Vince 4-2 il Brescia, che torna a vincere dopo quattro partite. Succede tutto in un primo tempo scoppiettante, a cominciare dal vantaggio delle Rondinelle dopo soli 31 secondi con un colpo di tacco di Borrelli. Al 5’ arriva subito il pareggio dei siciliani con un rigore trasformato da Brunori, e al 13’ Di Francesco completa la rimonta con un tiro sporco ma efficace in area. I padroni di casa pareggiano al 30’ con una sassata incredibile di Paghera da fuori area, e al 41’ sorpassano gli ospiti ancora con Borrelli che colpisce di testa sugli sviluppi di un corner. Nel recupero del primo tempo arriva il poker grazie a un’autorete: sfortunato Di Francesco sulla conclusione di Bisoli. Il Palermo gioca in dieci uomini dal 23’ per l’espulsione di Marconi.

Va al Catanzaro il derby calabrese contro il Cosenza, che cade 0-2 tra le mura amiche. Per i giallorossi si tratta della quarta vittoria nelle ultime cinque partite. Vantaggio di Iemmello al 31’ con un destro preciso a centro area, raddoppia Biasci all’89’ con freddezza tutto solo davanti al portiere. I padroni di casa restano in dieci uomini al 77’ per l’espulsione di Venturi, poi nel finale Biasci sbaglia un calcio di rigore (parata di Micai).

Südtirol-Lecco 1-0, Cittadella-Pisa 0-1, Feralpisalò-Sampdoria 1-3, Ascoli-Reggiana 0-0, Bari-Spezia 1-1

Quarto risultato utile di fila per il Südtirol che batte 1-0 il Lecco e avvicina la zona playoff, mentre i lombardi subiscono l’ottava sconfitta nelle ultime nove partite. Decisivo il gol di Tait al 92’ con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner. Vince con lo stesso risultato anche il Pisa battendo in trasferta un Cittadella in crisi nera, giunto all’ottava sconfitta consecutiva. I toscani tornano al successo dopo tre giornate: decisivo il gol di Barbieri all’89’ con un gran destro nell’angolino da fuori area.

Torna al successo la Sampdoria battendo 1-3 in trasferta la Feralpisalò, che subisce la quarta sconfitta nelle ultime cinque partite. Determinante per i liguri la doppietta di De Luca, che sblocca la partita al 9’ su calcio di rigore e raddoppia al 18’ con freddezza tutto solo davanti al portiere. Kourfalidis accorcia le distanze al 48’ con un tap-in a porta vuota, ma all’80’ Verre cala il tris con un bel destro a giro in area.

Ancora un pareggio per la Reggiana, il quinto nelle ultime sei partite e il 15° in questo campionato. Finisce 0-0 la sfida in trasferta contro l’Ascoli, che conquista il quarto risultato utile di fila. I padroni di casa giocano in dieci uomini dal 72’ per l’espulsione di Viviano. È parità anche tra Bari e Spezia (1-1), che tornano a muovere la classifica dopo le rispettive sconfitte nel turno precedente. Vantaggio degli Aquilotti al 50’ con Mateju che colpisce da pochi passi, pareggia Sibilli al 56’ con un tiro deviato da fuori area.

Serie B, giornata 28: la classifica

Serie B, giornata 28: sorpasso Como al Venezia, crolla il Palermo

Serie B, giornata 28: sorpasso Como al Venezia, crolla il Palermo

Serie B, il programma della giornata 29

Serie B, giornata 28: sorpasso Como al Venezia, crolla il Palermo

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui