Serie B, giornata 34: il Crotone si avvicina alla Serie A

0

Si avvicina alla Serie A il Crotone di Stroppa, che vince di misura lo scontro diretto con il Pordenone portandosi a cinque punti sullo Spezia terzo in classifica. Il Benevento è già in vacanza dopo la già raggiunta promozione, sale la Salernitana che batte un Cittadella in crisi. In coda ancora chance di salvezza per Trapani e Cosenza, nei guai il Perugia. Analizziamo tutti i risultati della giornata 34 di Serie B.

Zona promozione: Benevento già in vacanza, scatto Crotone per la Serie A

Il Benevento di Pippo Inzaghi non vince da tre partite, esattamente da quando ha raggiunto la certezza matematica della promozione in Serie A e del primo posto. Una situazione fisiologica, dopo una stagione disputata a livelli inimmaginabili. I sanniti cadono in Sicilia sul campo del Trapani, che non perde da ben dieci partite e si porta a sei punti dalla salvezza, quando mancano quattro giornate alla fine del campionato. Decidono il match le reti di Pagliarulo al 35’ e Coulibaly al 73’.

A fare compagnia alle ‘Streghe’ nella prossima Serie A potrebbe esserci il Crotone, che batte il Pordenone nello scontro diretto per la zona promozione e fa scendere i ramarri al quarto posto. Match winner il nigeriano Simy, che sigla il 18° gol in campionato e sale in testa alla classifica marcatori, in coabitazione con Iemmello. I pitagorici proseguono il momento assolutamente positivo con il decimo risultato utile consecutivo e la terza vittoria di fila.

Zona play-off: Spezia al terzo posto, sale la Salernitana. Male Cittadella ed Empoli

Scatto deciso dello Spezia che nella giornata 34 di Serie B centra la seconda vittoria di fila battendo 0-1 in trasferta il già retrocesso Livorno, grazie alla rete di Mastinu al 49’. A quattro turni dalla fine, i liguri possono tentare un aggancio clamoroso al secondo posto, distante cinque punti. In crisi di risultati il Cittadella, che incassa la terza sconfitta consecutiva e scende al sesto posto. I veneti cadono 4-1 all’ “Arechi” contro la Salernitana: uno-due campano di Gondo e Lombardi, accorcia le distanze Gargiulo, ancora Lombardi sigla il tris e Kiyine chiude i giochi. La squadra di Ventura sale al settimo posto in piena zona play-off.

Delude ancora il Frosinone, che nelle ultime otto gare ha vinto solo una volta. I ciociari pareggiano 2-2 in casa contro la Juve Stabia, che guadagna un buon punto per tentare di abbandonare la zona play-out. Botta e risposta fra le due compagini: aprono i campani con Mallamo al 4’, pareggio di Brighenti al 9’, nuovo sorpasso ospite con Forte al 57’ e definitivo pari dei padroni di casa con Dionisi al 75’. La squadra di Nesta resta al quinto posto, in ritardo di tre punti rispetto al Pordenone quarto.

Si ferma l’Empoli dopo due vittorie consecutive, a causa della sconfitta sul campo dell’Ascoli che si lascia alle spalle la zona play-out. Decisiva la rete di Eramo al 20’. Toscani all’ottavo posto, con Chievo e Pisa che inseguono a un punto di distanza. E proprio la squadra di D’Angelo sfiora il colpo in casa dell’Entella, che agguanta il pareggio al 93’: per entrambe le squadre, i play-off sono ampiamente alla portata.

Zona retrocessione: sperano Trapani e Cosenza, risale la Cremonese. Perugia nei guai

Resta acceso un lumicino di speranza per il Cosenza, che batte 2-1 il Perugia e si porta a sette punti dalla salvezza diretta, quattro dai play-out. Bruccini e Baez segnano per i calabresi, agli umbri non basta Falcinelli. Periodo complicato per il Perugia, che non vince da cinque gare e viene risucchiato al quintultimo posto. Pareggio inutile tra Venezia e Pescara, che non fanno alcun passo in avanti per lasciarsi alle spalle la zona calda. Finisce 1-1 sul campo dei lagunari, a segno Firenze per i padroni di casa e Zappa per gli ospiti.

Scatto della Cremonese, che nella giornata 34 di Serie B batte 1-0 il Chievo ed esce dalla zona play-out, sulla quale ha solo due punti di vantaggio. Decisiva la rete al 90’ di Mogos, che regala ai lombardi la terza vittoria consecutiva, mentre i clivensi non vincono da tre gare e inseguono i play-off a un punto di distanza.

Prossimo turno: il programma della 35^ giornata

17/07/2020

  • Pescara – Frosinone (ore 18.45)
  • Benevento – Livorno (ore 21.00)
  • Crotone – Salernitana (ore 21.00)
  • Empoli – Virtus Entella (ore 21.00)
  • Juve Stabia – ChievoVerona (ore 21.00)
  • Pordenone – Cosenza (ore 21.00)
  • Cittadella – Ascoli (ore 21.00)
  • Spezia – Venezia (ore 21.00)
  • Pisa – Trapani (ore 21.00)
  • Perugia – Cremonese (ore 21.00)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui