Serie B, pazzo Parma: la promozione diventa un’idea concreta

0

Giunti ad una manciata di ore dalla fine del 2023, è tempo di tirare le somme, come di consueto. Sono tante le squadre che devono interrogarsi sul loro percorso, analizzandone lati positivi e negativi. Grande esame di coscienza per il Parma, club che in questo momento lotta per la promozione dalla Serie B alla Serie A, dopo averla soltanto sfiorata nell’ultima stagione. In pochi mesi i ducali si sono dimostrati più maturi, concreti e cinici e i sacrifici delle ultime annate stanno finalmente portando i loro frutti. Allo stato attuale il Parma non ha rivali.

Parma, la promozione in canna per lasciare la Serie B

Spesso le cose belle arrivano con pazienza, sudore, sacrifici e tanta resilienza. Il Parma è, per questo motivo, un inno a non mollare e a crederci sempre, nonostante le avversità. Il fallimento, nel 2015/2016, sembrava aver messo fine ad una storia che vantava successi persino in Europa. Una nuova società, pronta a ripartire dalla Serie D con tante paure e speranze, contando sulla forza del gruppo e soprattutto dei tifosi. Il simbolo di quegli anni è stato senza dubbio Alessandro Lucarelli, che si è rimboccato le maniche e ha illuminato la strada per la risalita.

Primi in Serie D con 94 punti, frutto di 28 vittorie e 10 pareggi. Poi la Lega Pro l’anno successivo, poi il passaggio in Serie B e la promozione nella massima divisione nel 2018/2019. Stesso anno del ritiro del capitano, entrato ufficialmente nella storia dei ducali. Due buone stagioni, quando tutto sembrava essere tornato alla normalità, fino alla retrocessione nel 2020/2021. Di nuovo l’oblio, con le mille idee – troppe e troppo astratte – di Krause e un continuo viavai di allenatori. Dodicesimo posto in classifica nella prima stagione, quarto nella seconda (ovvero la scorsa), con un club ancora poco maturo e pronto al vero e proprio salto, arresosi in semifinale dei playoff in favore del Cagliari, dopo essersi qualificato in quarta posizione.

Serie B, pazzo Parma: la promozione diventa un'idea concreta

Nonostante l’enorme delusione sul volto dei tifosi e sull’intero gruppo societario, Fabio Pecchia ha continuato ad avere fiducia e, insieme a lui, i tanti giovani su cui avevano scommesso. Occorreva rivoluzionare l’identità della rosa e gli obiettivi dei giocatori. Via Buffon, ritiratosi, e Vazquez, per affidarsi completamente ai tanti talenti emergenti, i quali si stavano già mettendo in mostra.

Una nuova stagione con il medesimo progetto, questa volta senza scusanti: la promozione diretta, senza passare dai playoff. Dopo 19 gare la corsa per il traguardo vede proprio i crociati in testa, con ben sei lunghezze sul Venezia secondo in classifica. Ben 41 punti con il miglior attacco (grazie ai 37 gol) e seconda miglior difesa ferma a 17 reti subite, una in più della Cremonese che ne detiene il primato.

Un pazzo Parma, in grado di mettersi il bastone tra le ruote da solo e capace anche di rinascere dalle proprie ceneri. Un progetto ambizioso, che sta finalmente dando ragione al club.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui