Serie C, il resoconto di Catania-Crotone (0-1)

0
Serie C, il resoconto di Catania-Crotone (0-1)

Comincia male il ritorno in Lega Pro del Catania che esce sconfitto di misura contro un Crotone ben organizzato anche se si è distinto per qualità e occasioni di gioco. Esordio con rammarico in uno stadio Angelo Massimino gremito in ogni ordine di posto per la prima casalinga degli etnei completamente rinnovati in molti reparti.

123 Serie C, il resoconto di Catania-Crotone (0-1)
Foto Sabrina Malerba

Il resoconto di Catania-Crotone (0-1)

Si studiano le squadre cercando di dettare i tempi di gioco nei primi minuti. Il Catania attacca ma il Crotone reagisce bene con il proprio portiere D’Alterio che risponde ottimamente alle incursioni rossazzurre. Due grandi occasioni sprecate nel primo tempo: al sedicesimo con Rapisarda che tenta una conclusione in porta ma il palo gli nega il vantaggio e poi al trentunesimo Zammarini prova il tiro con il mancino ma ancora una volta il palo si mette in mezzo. Si va a riposo con reti inviolate.

Al rientro in campo, il Crotone è quello che ci crede di più e cambiando registro tanto che, al sessantacinquesimo, Tribuzzi sblocca il risultato con un gran colpo di testa battendo Livieri.

Calabresi che attaccano costantemente durante il secondo tempo creando parecchi problemi agli avversari. I rossazzurri, sotto di un gol, costruiscono ma non riescono a segnare, la porta degli ospiti sembra blindata, protetta da una difesa attenta e laboriosa. Sul finale, gli etnei continuano a produrre tanta quantità di gioco e tenere il pallino del gioco ma, il calcio di punizione da ottima posizione battuto da Chiricò, sbatte sulla traversa che nega la gioia del pareggio ai padroni di casa. Ci prova anche il neo entrato Di Carmine, ma anche questa volta nulla da fare per la squadra etnea. Il Crotone esce vittorioso dal Massimino portandosi a casa i primi tre punti stagionali.

Immagine-WhatsApp-2023-09-01-ore-23.21.21 Serie C, il resoconto di Catania-Crotone (0-1)
Foto Sabrina Malerba

Tabellino

CATANIA (4-3-3): Livieri, Rapisarda, Curado, Quaini, Mazzotta, Zammarini (dal 80′ Palermo), Rizzo (dal 57′ Ladinetti), Rocca  (dal 80′ Dubicka), Chiricò, Sarao (dal 57′ Di Carmine), Marsura (dal 70′ Bocic).

A disposizione: Bethers, Castellini, De Luca, Popovic.

Allenatore: Luca Tabbiani.

CROTONE (4-2-3-1): D’Alterio, Leo (dal 80′ Loiacono), Papini, Gigliotti, Giron, Felippe (dal 80′ Cantisani), Vitale, Pannitteri (dal 60′ Petriccione), D’Ursi, Tribuzzi, Tumminello (dal 75′ Gomez).

A disposizione: Lucano, Martino, Bove, Gomez, Crialese, Bruzzaniti, Rojas, Vuthaj, Spaltro.

Allenatore: Lamberto Zauli.

ARBITRO: Il sig. Simone Galipò della sezione di Firenze.

ASSISTENTI: Il sig. Marco Toce della sezione di Firenze e il sig. Simone Piazzini della sezione di Prato.

QUARTO UOMO: Il sig. Fabrizio Pacella della sezione di Roma 2.

AMMONITI: 34′ Felippe (CRO); 76′ D’Alterio (CRO); 81′ Mazzotta (CAT).

RETI: 66′ Tribuzzi (CRO).

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui