Serie C, rinviata Picerno-Catania

0

Non si gioca PicernoCatania allo stadio “Donato Curcio”, incontro valido per la 22esima giornata di campionato. A stabilire il rinvio è stato il signor Alberto Arena di Torre Annunziata che ha constatato l’impraticabilità del campo per il regolare svolgimento della gara.

Serie C, rinviata Picerno-Catania
Credit foto, Catania Fc

Picerno-Catania rinviata: il comunicato ufficiale

Di seguito, riportiamo il comunicato ufficiale del Az Picerno:

L’AZ Picerno rende noto che a causa del forte e copioso rovescio nevoso ancora in corso su Picerno da stamattina la gara in programma oggi alle ore 16.15 allo stadio Curcio di Picerno tra AZ Picerno e Catania – 22ª giornata del campionato di serie C girone C Now – è stata rinviata a data da destinarsi nonostante l’incessante e pronto intervento dello staff societario che, dalle prime ore di questa mattina, si è prodigato per liberare il manto erboso.

La decisione è stata presa dall’arbitro Alberto Arena di Torre del Greco, che ha constatato l’impraticabilità del campo per lo svolgimento regolare della gara.

I biglietti acquistati per la gara odierna saranno validi per il recupero. Sarà, pertanto, necessario conservare il proprio tagliando.”

La formazione etnea

Gli undici in campo per mister Lucarelli, con l’immediato debutto di Sasà Monaco, sarebbero stati:

Catania (4-2-3-1): 1 Bethers; 5 Rapisarda , 46 Monaco, 14 Kontek, 28 Celli (VK); 16 Quaini, 6 Zanellato; 31 Chiarella, 19 Peralta, 30 Cicerelli; 90 Cianci. A disposizione: 95 Albertoni; 2 Curado, 27 Castellini; 33 Zammarini, 21 Ladinetti, 23 Welbeck; 32 Chiricó; 9 Costantino, 10 Di Carmine, 20 Popovic. Allenatore: Lucarelli.

La squadra e lo staff rientreranno a Catania in tarda serata; domenica pomeriggio riprenderanno gli allenamenti al “Cibalino” in vista della trasferta di mercoledì contro il Rimini, match valido per i quarti di finale di Coppa Italia.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui