Serie D, il resoconto di Catania Mariglianese (2-1)

0
Serie D, il resoconto di Catania Mariglianese (2-1)

Il Catania supera in rimonta la Mariglianese 2-1 proseguendo la sua trionfale cavalcata nel campionato di Serie D girone I.

Comincia con la coreografia della Curva Sud, dedicata a Ciccio Famoso, l’incontro tra valido per la giornata 23 di campionato.

Catania ancora accompagnato dal Presidente Pelligra per questa sfida casalinga.

Catania-Mariglianese (2-1), la cronaca

Fischio d’inizio allo stadio Angelo Massimino con un Catania che ha subito il controllo del campo.

Ottime iniziative di Chiarella e subito dopo di Lodi.

Al 15esimo grande azione di Maydana che palla a terra batte Bethers ed insacca in rete. Catania sotto di un gol, che adesso deve inseguire.

IMG-20230212-WA0052 Serie D, il resoconto di Catania Mariglianese (2-1)
Foto di Sabrina Malerba

Al 21esimo la Mariglianese è quasi vicina al raddoppio con un’azione di Bacio Terracino, con il pallone che arriva all’incrocio dei pali con Bethers a terra.

Catania che prova diverse volte ad agguantare il pareggio con De Luca De Raspinis, ma nulla di fatto. Restiamo sempre sul 0-1.

Tre minuti di recupero sul primo tempo, dove il Catania ha l’occasione per trovate il pareggio con il rigore che viene concesso a tempo scaduto.

Protagonista assoluto Cappa, portiere della Mariglianese che para il tiro dal dischetto a Ciccio Lodi.

Nel secondo tempo squadre in campo, fuori Bethers, infortunato, dentro Groaz. 

Al 46′ arriva il pareggio del Catania che dopo il primo tentativo di Russotto, trova il gol con Chiarella. Squadra di casa che la fa da padrona in questo secondo tempo.

Costruisce il Catania in questa seconda frazione di gioco e lo troviamo vicino al raddoppio al 59esimo con un azione di Russotto, che prova a colpo sicuro dalla distanza ma Cappa protegge la sua porta.

Partita adesso equilibrata, il Catania attacca e la Mariglianese respinge.

Azione di Sarno al 72esimo che lanciato in porta, viene fermato da Cappa con un fallo, viene concesso il secondo calcio di rigore al Catania. 

Sarno sul dischetto trasforma ottenendo così il vantaggio per il Catania. La squadra di Ferraro sul 2 -1.

Vengono concessi cinque minuti di recupero dove il Catania potrebbe ottenere anche il terzo gol, ma Cappa tiene a galla le speranze della propria squadra.

IMG-20230212-WA0066 Serie D, il resoconto di Catania Mariglianese (2-1)
I marcatori etnei Chiarella e Sarno nella foto di Sabrina Malerba

Triplice fischio ed è ancora festa allo stadio Angelo Massimino che si porta ancora a casa la vittoria davanti uno stadio gremito di tifosi.

Sfida al vertice domenica prossima a Locri dove si affronteranno la capolista e la seconda in classifica.

Il Tabellino

CATANIA 4-3-3: Bethers (46′ Groaz); Boccia, Somma, Lorenzini, Castellini; Rizzo, Lodi (67′ Sarno), Vitale (46′ Palermo); Chiarella (64′ Forchignone), De Respinis (46′ Russotto), De Luca. A disposizione: Di Grazia, Baldassar, Giovinco, Litteri, Allenatore: Giovanni Ferraro

MARIGLIANESE 3-5-2: Cappa; Piscopo, Monteleone, Giordano (51′ Petruccelli); Fiorillo, Massaro, Oliva (55′ Garritano), Maydana (80′ Schena), Esposito; Cacciottolo, Bacio Terracino. A disposizione: Lesta, Ciaravolo, Saporito, Ferraro, Barisone, Corbisiero. Allenatore: Pasquale Sena.

MARCATORI: 10′ Maydana (M), 46′ Chiarella (C), 73′ Sarno (C).

AMMONIZIONI: 61′ Petruccelli (M), 64′ Somma (C), 72′ Cappa (M).

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui