Servette-Roma: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Le coppe europee tornano al centro della scena con il quinto turno delle rispettive fasi a gironi pronto a prendere il via. Giovedì 30 novembre tocca all’Europa League, seconda competizione continentale. Le italiane in corsa nel torneo proseguono il loro cammino. Spicca tra le varie sfide in programma Servette-Roma: scopriamo insieme le probabili formazioni, dove vederla e i relativi pronostici.

Servette-Roma: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Il Servette ospita tra le proprie mura amiche la Roma in questa quinta giornata di Europa League, onorando la competizione fino alla fine. La formazione svizzera è consapevole che servirà un’impresa per superare il turno, ovvero vincere contro i giallorossi e contro lo Slavia Praga nella prossima gara, sperando in un contemporaneo passo falso di una delle due. Difficile, ma certamente non impossibile. Nel calcio si sa, le emozioni possono giocare un ruolo fondamentale. Finché l’arbitro non fischierà la fine, ci sarà da lottare. La compagine elvetica è inoltre reduce da un ottimo successo in campionato per 2-0 contro i Grasshoppers.

Quantomeno sulla carta la Roma ha di fronte a sé un’occasione d’oro per ipotecare la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta. I giallorossi possono anche accontentarsi di un pareggio, tuttavia vincere sarebbe fondamentale per puntare ancora al primato del girone. Attualmente, infatti, c’è davanti lo Slavia Praga, a pari punti ma in vantaggio per differenza reti. Il 3-1 rifilato dagli uomini di Mourinho all’Udinese nello scorso weekend di Serie A ha indubbiamente alimentato l’entusiasmo. La formazione capitolina è pronta per chiudere i discorsi europei, sperando anche di poter trionfare nel rispettivo raggruppamento.

Gli schieramenti | Servette-Roma: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Il Servette dovrebbe presentarsi alla sfida contro la Roma con un 4-4-2. Tra i pali Frick, linea difensiva composta da Tsunemoto, Severin, Rouiller e Baron. A centrocampo i favoriti sono Bolla, Cognat, Ondua e Kutesa. Davanti pronto il tandem con protagonisti Guillemenot e Bedia.

Possibili cambiamenti nel 3-5-2 della Roma di Mourinho con vista al prossimo impegno di campionato in casa del Sassuolo. In porta Svilar, straordinari nella retroguardia per Mancini, Llorente e Ndicka. Corsie laterali occupate da Celik e Zalewski, a centrocampo dovrebbero agire Cristante ed Aouar ai lati di Paredes. In attacco riposo iniziale per Dybala, occasione dal primo minuto per El Shaarawy accanto a Lukaku. Armi a gara in corso Pellegrini, Belotti ed Azmoun.

SERVETTE (4-4-2): Frick; Tsunemoto, Severin, Rouiller, Baron; Bolla, Cognat, Ondua, Kutesa; Guillemenot, Bedia.

Allenatore: Rene Weiler.

ROMA (3-5-2): Svilar; Mancini, Llorente, Ndicka; Celik, Cristante, Paredes, Aouar, Zalewski; El Shaarawy, Lukaku.

Allenatore: José Mourinho.

Orario e diretta streaming TV | Servette-Roma: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

La sfida tra Servette e Roma, valida per la 5^ giornata del gruppo G di Europa League, avrà inizio a partire dalle ore 21:00 di giovedì 30 novembre presso lo Stade de Geneve di Ginevra. Sarà possibile accedere alla visione del match in diretta TV in chiaro sul canale di TV8 e sui canali 201, 213 e 252 di Sky Sport. La gara sarà inoltre trasmessa in streaming tramite le piattaforme di DAZN, Sky Go e Now TV.

I nostri consigli sulle quote | Servette-Roma: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Bet365: 1 (4,20); X (3,60); 2 (1,83)
  • Planet Win: 1 (4,02); X (3,75); 2 (1,80) 
  • EF Bet: 1 (4,10); X (3,80); 2 (1,88)
  • Admiral Bet: 1 (3,85); X (3,65); 2 (1,83)

Buona visione!

Sperando di poter assistere ad uno spettacolo di grande calcio, vi auguriamo una buona visione e buon divertimento!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui