Shakhtar Donetsk-Wolfsburg, le formazioni ufficiali

0
Shakhtar Donetsk-Wolfsburg, le formazioni ufficiali

Lo Shakhtar Donetsk parte con un buon vantaggio per il ritorno degli ottavi di Europa League contro il Wolfsburg (di seguito le formazioni ufficiali). Gli ucraini vantano il successo esterno per 1-2 nella gara di andata, grazie alle reti di Junior Moraes e Marcos Antonio: un buon vantaggio in vista dei quarti di finale ma il tecnico Luis Castro, in conferenza stampa, ha predicato attenzione dichiarando di non partire favorito. Gli ucraini arrivano a questo punto della competizione (che hanno già vinto una volta, nella stagione 2007/2008) dopo essere stati “retrocessi” dai gironi di Champions League per effetto del terzo posto ottenuto alle spalle di Atalanta e Manchester City. Ai sedicesimi di Europa League, eliminato il Benfica (vittoria 2-1 in casa, 3-3 in Portogallo). Lo Shakhtar è reduce, inoltre, dalla vittoria del campionato ucraino, il 13° titolo nella storia del club.

Dovrà sudare il Wolfsburg per centrare la qualificazione ai quarti di finale dopo la sconfitta casalinga dell’andata. Per avere la meglio dello Shakhtar serve almeno lo 0-2 oppure una vittoria con un gol di scarto a partire da 2-3, mentre con l’1-2 si va ai tempi supplementari. I “lupi” tedeschi sono arrivati a questo punto della competizione dopo aver superato la fase a gironi da seconda classificata con 11 punti alle spalle del Gent, davanti a Saint-Etienne e Oleksandria. Ai sedicesimi, la squadra allenata da Oliver Glasner ha eliminato il Malmö (successi per 2-1 in casa e 0-3 in Svezia), e adesso cerca il pass per i quarti di finale di Europa League per la terza volta nella sua storia, dopo esserci riuscita nelle stagioni 2009/2010 e 2014/2015. In campionato, il Wolfsburg si è piazzato al settimo posto.

Arbitra l’incontro Ivan Kružliak (Slovacchia), assistito dai connazionali Branislav Hancko e Peter Bednar. Quarto uomo Ivan Bebek (Croazia), mentre al VAR ci sarà Andris Treimanis (Lettonia) coadiuvato da Sandro Schärer (Svizzera) come AVAR. Fischio d’inizio ore 18,55 al “Metalist Stadium” di Kharkiv.

Shakhtar Donetsk-Wolfsburg, le formazioni ufficiali

Tre cambi nello Shakhtar rispetto alla gara di andata: in difesa dentro Khocholava al posto di Ismaily, in mediana Stepanenko sostituisce Kovalenko (in panchina) e sulla trequarti c’è Marlos al posto di Tetè, che parte dalla panchina. Moraes unica punta.

Nelle fila dei tedeschi, cinque novità rispetto al match di andata. In difesa giocano Pongracic e Tisserand, a centrocampo spazio a Roussillon e nel tridente offensivo dentro Ginczek e Victor.

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): 30 Pyatov; 22 Matviyenko, 5 Khocholava, 4 Kryvtsov, 98 Dodò; 6 Stepanenko, 8 Marcos Antonio; 7 Taison, 21 Alan Patrick, 11 Marlos; 10 Junior Moraes.

PANCHINA: 81 Trubin, 9 Dentinho, 14 Tetê, 15 Konoplyanka, 19 Solomon, 20 Kovalenko, 27 Maycon, 28 Marquinhos Cipriano, 50 Bolbat, 76 Pikhalonok, 77 Bondar, 99 Fernando.

ALLENATORE: Luis Castro

WOLFSBURG (3-4-3): 1 Casteels; 25 Brooks, 22 Pongracic, 32 Tisserand; 15 Roussillon, 27 Arnold, 24 Schlager, 7 Brekalo; 33 Ginczek, 9 Weghorst, 40 Victor.

PANCHINA: 12 Pervan, 35 Kasten, 11 Klaus, 13 Gerhardt, 20 Horn, 23 Guilavogui, 29 Marmoush, 39 Siersleben, 43 Justvan.

ALLENATORE: Oliver Glasner

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui