Shamrock-Milan, la conferenza stampa di Pioli alla vigilia

0

Il primo impegno stagionale dei rossoneri sarà domani sera contro lo Shamrock Rovers, match valevole per il primo turno di qualificazione alla prossima Europa League. La diretta sarà trasmessa in diretta DAZN, con fischio di inizio previsto per le 20:00. Il tecnico Stefano Pioli è intervenuto poco fa in conferenza stampa, analizzando in primis il suo prossimo avversario. “Nello sport e nella vita se dai qualcosa per scontato parti con l’atteggiamento sbagliato. Non sarà il nostro approccio. Loro giocano un calcio propositivo e moderno, hanno dei giocatori di qualità davanti e fisicamente stanno meglio di noi avendo fatto più gare ufficiali. Abbiamo una grande opportunità di giocare da Milan, ci siamo preparati bene. Purtroppo avremo delle assenze, ma quelli che giocheranno saranno preparati”.

Il mister ha poi sottolineato gli obiettivi di quest’anno. “E’ un emozione ricominciare la nuova stagione perchè concretizziamo l’obiettivo della scorsa stagione. Abbiamo chiaro dove vogliamo arrivare: vogliamo entrare nei gironi di Europa League. Ci faremo trovare pronti“.

Probabili formazioni, Pioli in conferenza stampa “Ibrahimovic in, Tonali out”

Il ritorno di Zlatan Ibrahimovic segna un continuum nel processo di costruzione di una squadra competitiva, avviato la scorsa stagione. A questo riguardo, Pioli in conferenza stampa “Avrei preferito se avesse giocato qualche spezzone delle amichevole. L’ho ritrovato com’è lui: competitivo e disponibile al massimo. Sta bene psicologicamente e fisicamente“. 

Su TonaliTonali è un ragazzo giovane, matura e pronto. E’ felice di essere qua e queste sono sensazioni molto importanti“. E DonnarummaIeri o l’altro ieri ho fatto i complimenti a Gigio per la sua presenza, la sua disponibilità e per come affronta ogni situazione qui a Milanello. Sta sicuramente crescendo ma per me non è una sorpresa perché già l’anno scorso avevo notato la sua maturazione”.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-2-3-1): Donnarumma, Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernandez, Kessie, Bennacer, Saelemaekers, Calhanoglu, Castillejo, Ibrahimovic. All. Pioli.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui