Sheriff-Real Sociedad, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Sheriff e Real Sociedad, valida per la terza giornata del gruppo E.

I campioni di Moldavia in carica hanno tre punti in classifica, frutto del successo all’esordio per 0-3 contro l’Omonia Nicosia in trasferta. Nel secondo match, invece, è arrivata una sconfitta casalinga per 0-2 contro il Manchester United. Ora i moldavi affronteranno il doppio, difficile confronto contro la compagine spagnola che comanda il girone a punteggio pieno. Difficile strappare la qualificazione ai baschi e ai Red Devils, più abbordabile il terzo posto che consentirebbe di proseguire il percorso continentale in Conference League. In campionato, lo Sheriff è l’unica squadra imbattuta dopo nove giornate e comanda la classifica a quota 21 punti, sei di vantaggio sul Milsami.

La Real Sociedad è la squadra favorita per il passaggio del turno al primo posto, soprattutto dopo il successo di misura a casa dello United. Nelle ultime tre partecipazioni alla fase a gruppi di Europa League i baschi hanno sempre passato il turno, ma si sono sempre fermati ai sedicesimi di finale. Bisogna risalire alla stagione 2003/04 per vedere gli spagnoli agli ottavi di finale: in quell’edizione di Champions League il percorso si concluse contro il Lione. In campionato, la Real Sociedad è settima in classifica a quota 13 punti dopo sette giornate, con una distanza di sei lunghezze dalla vetta. I baschi sono reduci da due vittorie contro Espanyol e Girona.

Squadra arbitrale tutta austriaca: dirige Harald Lechner, assistenti Andreas Heidenreich e Maximilian Kolbitsch; quarto uomo Markus Hameter, al VAR c’è Christian-Petru Ciochirca mentre l’assistente VAR è Alan Kijas. Fischio d’inizio ore 18:45 allo stadio “Sheriff” di Tiraspol.

Sheriff-Real Sociedad, le formazioni ufficiali

SHERIFF (3-4-3): 35 Koval; 20 Zohouri, 15 Kiki, 6 8 Diop, 80 Atiemwen, 10 Badolo, 18 Kyabou; 28 Pernambuco, 11 Vizeu, 61 Rasheed.

PANCHINA: 1 Celeadnic, 33 Paşcenco, 2 Kpozo, 4 Heron, 7 Ouattara, 17 Mudasiru, 42 Guedes.

ALLENATORE: Stjepan Tomas.

REAL SOCIEDAD (4-4-2): 1 Remiro; 2 Sola, 6 Elustondo, 20 Pacheco, 15 Rico; 23 Méndez, 16 Guevara, 8 Merino, 21 David Silva; 14 Kubo, 19 Sørloth.

PANCHINA: 13 Zubiaurre, 32 Marrero, 3 Zubimendi, 4 Illarramendi, 9 Fernández, 12 Muñoz, 17 Navarro, 22 Turrientes, 26 Arambarri, 30 González, 33 Karrikaburu, 42 Marín.

ALLENATORE: Imanol Alguacil.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui