Slovenia, Josip Ilicic convocato ad Euro2024

0

Bella storia quella del 36enne sloveno Josip Ilicic che dopo aver superato vari momenti difficili nelle ultime annate a causa della depressione, è tornato a dipingere calcio tanto da riuscire a superare il taglio dalla lista dei pre-convocati, e volare in Germania per disputare Euro2024 con la sua Slovenia. 

L’ex giocatore dell’Atalanta, dopo una stagione ottima in patria con la maglia del Maribor, infatti è stato ufficialmente convocato dal commissario tecnico Kek. Decisive nella scelta le ottime statistiche avute nel corso del campionato, chiuso con 9 gol e vari assist, oltre alla rete in amichevole contro l’Armenia.

Slovenia, Josip Ilicic convocato ad Euro2024
Ilicic ai tempi dell’Atalanta in una sfida di Champions League affianco al “Papu” Gomez.

La condizione psico-fisica più che buona, ha dunque portato lo sloveno a sorridere e dipingere calcio in mezzo al campo, tanto da meritarsi il ritorno in Nazionale. un’ottima notizia sia per Josip che per tutti i suoi tifosi, preoccupati negli ultimi tempi per la sua situazione. 

Slovenia, ecco il ruolo che può avere Josip Ilicic ad Euro2024

Ilicic, uno tra calciatori più esperti della squadra nella spedizione in terra tedesca, dovrà essere il leader tecnico della sua nazionale. La sua forza di volontà inoltre, dimostrata lottando senza arrendersi alle difficoltà, può essere per tutto il gruppo un’esempio di resilienza da seguire. 

Giocatore dalla grandissima tecnica e dalle capacita balistiche fuori dal comune Ilicic è pronto a far divertire tutti i suoi tifosi. Supporters sloveni che, vista la convocazione del fantasista del Maribor e di altri pezzi pregiati come Oblak e Sesko, sognano in grande.

Slovenia, Josip Ilicic convocato ad Euro2024
Benjamin Sesko, bomber del Lipsia e della nazionale slovena, nell’Europeo nella “sua” Germania, vuole ben figurare.

L’intesa offensiva tra Ilicic e il bomber del Lipsia Benjamin Sesko, sarà uno degli aspetti chiave per far bene nel torneo. L’ex Atalanta infatti, utilizzato nell’ultima amichevole con l’Armenia come esterno con licenza di rientrare, può fornire al suo bomber vari assist.

Ma al di là dell’impiego che potrebbe avere Ilicic nell’Europeo, in cui molto spesso sarà utilizzato a partita in corso, è la notizia della sua convocazione a far piacere a tutti gli amanti del calcio.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui