Sorteggi Euro 2024: tutti i gironi

0

Ad Amburgo, a partire dalle ore 18:00, si sono tenuti i sorteggi dei gironi di Euro 2024. La competizione avrà i battenti il 14 giugno 2024 e chiuderà il sipario il 14 luglio, paese ospitante la Germania, già qualificata in qualità di Paese organizzatore. L’Italia avrà il dovere di difendere il titolo conquistato nell’edizione precedente tenutasi nel 2021. Sei gironi da quattro squadre, passano agli ottavi le prime due e le 4 migliori terze. Ricordiamo che si dovrà ancora conoscere il nome di tre Nazionali vincenti ai playoff

Tra le varie celebrità nella kermesse anche Gianluigi Buffon, che ha partecipato all’estrazione delle fatidiche urne. Per gli Azzurri il Gruppo B, non affatto semplice con Spagna, Albania e Croazia. Girone di ferro per la Francia, accoppiata con Austria, Olanda e la vincente del playoff A (nel quale è presente la Polonia). I padroni di casa con Scozia, Ungheria e Svizzera. La finalista 2020 Inghilterra con Danimarca, Serbia e Slovenia.

I gironi di Euro 2024

Gruppo A

  • Germania
  • Scozia
  • Ungheria
  • Svizzera

Gruppo B

  • Spagna
  • Croazia
  • Italia
  • Albania

Gruppo C

  • Slovenia
  • Inghilterra
  • Serbia
  • Danimarca

Gruppo D

  • Vincitrice playoff A 
  • Olanda
  • Francia
  • Austria

Gruppo E

  • Belgio
  • Slovacchia
  • Romania
  • Vincente playoff B

Gruppo F

  • Portogallo
  • Vincente playoff C 
  • Turchia
  • Repubblica Ceca

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui