Sorteggi Europa League: per le italiane urna “soddisfacente”

0

Sorride alle italiane l’urna dei sorteggi di Europa League svolti a Nyon, anche se non completamente potremmo dire. Evitati infatti quelli che erano i tre principali spauracchi: Liverpool e Leverkusen per Milan e Roma e Benfica per l’Atalanta. 

Al tempo stesso, nel sorteggio sono usciti 3 avversari che nascondono comunque più di un’insidia, ma che se ben affrontati, possono portare tutte le squadre del nostro paese al turno successivo.

Sorteggi Europa League: per le italiane urna "soddisfacente"

Nell’ordine infatti sono usciti come accoppiamenti per i club della nostra Serie A: Roma-Brighton, Atalanta-Sporting Lisbona e Milan-Slavia Praga. Le nostre tre squadre ai nastri di partenza almeno sulla carta non partono sfavorite, seppur ci sarà da soffrire nei doppi confronti europei. 

Sorteggi Europa League: ecco le informazioni per le partite delle italiane

Innanzitutto va ricordato che Roma e Milan da non teste di serie di questo sorteggio dovranno giocare il ritorno in trasferta. In Inghilterra i giallorossi e in Repubblica Ceca i rossoneri, dunque può essere importante partire con un risultato favorevole nel match d’andata.

L’Atalanta al contrario, avendo vinto il girone, giocherà la partita di andata in Portogallo ed il ritorno in casa. Ironia della sorte per la Dea, di nuovo il match contro lo Sporting Lisbona, arrivata dietro ai bergamaschi proprio nella fase a gironi, e vittoriosi nel turno di play-off supplementare. 

Sorteggi Europa League: per le italiane urna "soddisfacente"

L’andata dei match è il 7 Marzo, mentre il ritorno una settimana dopo e dunque il 14 marzo. Ma l’Atalanta giocherà al contrario delle altre italiane il primo match di questo deja-vu portoghese Martedì 5 Marzo alle 18:45. Questo per via dell’impegno anche del Benfica, club sempre di Lisbona, in casa nel suo ottavo di finale di Europa League. 

Gli orari dei match di Roma e Milan invece sono ancora da definire e si sapranno con certezza nelle prossime ore. 

Ecco tutti gli altri accoppiamenti degli ottavi

Oltre ai match delle italiane, è il momento di vedere gli accoppiamenti delle restanti squadre coinvolte negli ottavi della seconda competizione europea. L’urna è stata particolarmente benevola per le due favorite del torneo, Liverpool e Bayer Leverkusen. 

Sorteggi Europa League: per le italiane urna "soddisfacente"

I Reds infatti hanno pescato nell’urna lo Sparta Praga, squadra da non sottovalutare ma sulla carta nettamente inferiore al rosa allenata da Klopp. I tedeschi invece hanno pescato gli azeri del Qarabag, sorpresa del torneo, la cui insidia maggiore può esser data dalla lunga trasferta.

Più equilibrati infine gli altri 3 accoppiamenti restanti: Marsiglia-Villarreal; Benfica-Rangers; Friburgo-West Ham. Sfide sulla carta senza una vera favorita e in cui può essere determinate l’esperienza in campo e il fattore casalingo al ritorno. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui