Sorteggi Mondiale Under 20 annullati: quando la politica si intreccia col calcio

0

Il prossimo 20 maggio in Indonesia, si terrà la 23° edizione della Coppa del Mondo FIFA under 20. Un torneo visto come vetrina per numerose giovani promesse del calcio internazionale pronte a mettersi in mostra facendo il valere il loro talento. Dopo l’edizione del 1997 in Malesia, l’Indonesia sarà il secondo paese asiatico ad ospitare questa competizione. Competizione questa, alla quale parteciperà anche l’Italia guidata da Carmine Nunziata. Gli azzurrini hanno strappato il pass diretto per la qualificazione al Mondiale raggiungendo la semifinale in occasione degli ultimi Europei under 19. La notizia shock, però, ha a che vedere con il fatto che il torneo, al momento, è a serio rischio. Nella giornata di ieri, infatti, la nazione ospitante ha deciso di annullare il sorteggio per il Mondiale under 20 del 31 marzo. 

Sorteggi Mondiale Under 20: le motivazioni delle scelte dell’Indonesia

Il calcio, come ben sappiamo, è lo sport più popolare del pianeta. La sua importanza, ovviamente, non ha a che vedere solo con il lato sportivo. Interessi economici e politici, infatti, si intromettono spesso e volentieri influenzando le decisioni da parte degli organi sportivi di primo piano. Ne è un chiaro esempio la decisione di ospitare gli ultimi Mondiali in un Paese privo di una degna cultura calcistica come il Qatar, ma talmente ricco da attirare la FIFA capace di spostare una manifestazione prettamente estiva a ridosso del periodo natalizio.

La politica questa volta si unisce alla religione. La Federcalcio Indonesiana e il governatore di Bali Wayan Koster attraverso un comunicato ufficiale, hanno fatto sapere di rifiutarsi di ospitare e affrontare insieme all’Iraq una Nazionale composta per la maggior parte da mussulmani. In Indonesia, infatti, prevale l’Islam come religione predominante, e il Paese del sud-est asiatico è grande sostenitore della Palestina nella questione riguardante il conflitto -purtroppo- ancora in corso. Le manifestazione tenutesi a Jakarta nelle scorse settimane, inoltre, avevano già messo in pericolo l’arrivo della selezione biancoblu nel Paese asiatico.

La decisione presa da parte della Nazionale ospitante di annullare i sorteggi del Mondiale under 20, ha scosso la FIFA. Come è possibile leggere sul sito ufficiale Gianlucadimarzio.com, l’Indonesia oltre a multe salate, rischierebbe di essere esclusa da tutti i tornei organizzati dallo stesso organo calcistico, perdendo ovviamente la possibilità di ospitare il Mondiale under 20. Nelle prossime ore conosceremo gli sviluppi di una vicenda alquanto “bizzarra”, con la FIFA che dovrà decidere come agire, e se modificare date e sede ospitante. Ennesima dimostrazione di come, al giorno d’oggi, motivazione economiche, politiche e religiose prevalgono su manifestazione sportive che dovrebbero inneggiare all’uguaglianza, al rispetto e alla pace, andando contro il sogno di giovani calciatori e sostenitori. La FIFA batta un colpo!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui