Sorteggio Champions League: urna amara per le italiane

0

Il sorteggio degli ottavi di finale di Champions League regala brutte notizie alle tre squadre italiane ancora impegnate nella corsa alla coppa dalle grandi orecchie, l’approdo ai quarti di finale per Inter, Napoli e Lazio infatti, dovrebbe essere sulla carta almeno molto complesso. 

Le tre squadre della nostra penisola, partite tutte dalla seconda fascia poiché qualificate come seconde nei rispettivi gironi, trovano avversari ostici e difficili da superare. L’Inter finalista dell’ultima Champions League, ha l’impegno contro l’Atletico Madrid dell’ex Simeone, arrivato primo nel girone della Lazio. 

Sorteggio Champions League: urna amara per le italiane

Il Napoli, campione d’Italia in carica, invece deve vedersela agli ottavi di finale contro il Barcellona, campione in carica della Liga. La sfida è sulla carta molto impegnativa, seppur in questa stagione i blaugrana stanno faticando molto in Liga, come del resto i campani in Serie A. 

La Lazio invece, deve vedersela coi campioni di Germania del Bayern Monaco, che in questa stagione stanno duellando in Bundesliga contro il Bayer Leverkusen. Lo spauracchio Kane e più in generale le difficoltà della squadra di Sarri non lasciano presagire sensazioni positive. 

Le parole dei dirigenti e presidenti delle squadre italiane dopo il sorteggio di Champions League

Interpellati subito dopo il sorteggio per questi ottavi di Champions League, ecco le prime dichiarazioni da parte di presidenti e dirigenti delle squadre italiane. 

Javier Zanetti, vice-presidente dell’Inter ha dichiarato che: “Abbiamo grande rispetto per l’Atletico Madrid. Simeone è un’amico, conosco bene la loro cultura e la loro storia. Saranno un’avversaria dura da battere ma anche noi siamo in grado di fare due belle partite”

Claudio Lotito, presidente della Lazio che deve affrontare il Bayern Monaco ha invece detto che: “Abbiamo preso la squadra più forte. Faremo di necessità virtù. Mi auguro che la squadra capisca l’importanza del momento e della competizione e mostri tutte le proprie potenzialità.

Sorteggio Champions League: urna amara per le italiane

Spero che si usino tutte le energie a disposizione per dimostrare che la Lazio merita di stare in campo internazionale”. 

Mazzarri ha invece detto che: “Il Barcellona è un’avversaria difficile ma affascinante da affrontare. Tutte le squadre qualificate agli ottavi sono forti”. 

Ricordiamo che tutte e tre le italiane hanno lo svantaggio di giocare il ritorno in trasferta

Ecco tutti gli altri accoppiamenti 

Oltre ai tre match delle italiane Napoli-Barcellona, Lazio-Bayern-Monaco e Inter-Atletico Madrid, ecco gli altri accoppiamenti. 

Il Manchester City campione in carica pesca nell’urna i danesi del Copenhagen, il Paris Saint-Germain affronta i baschi della Real Sociedad. Sfida interessante ed equilibrata quella poi tra PSV e Borussia Dortmund. 

Sorteggio Champions League: urna amara per le italiane

Il Real Madrid di Carlo Ancelotti, indeciso tra il rinnovo e l’approdo da ct del Brasile, pesca i tedeschi del Lipsia in due sfide che promettono gol e spettacolo. L’Arsenal di Arteta, capolista in Premier trova invece il Porto. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui