Sorteggio Conference League: incontri sulla carta equilibrati

0

Dopo il sorteggio di Champions ed Europa League è il turno di quelli di Conference League. Per le italiane non ci sono squadre impegnate visto che l’unica presente nella competizione ovvero la Fiorentina è qualificata direttamente agli ottavi di finale dopo aver vinto il girone. 

Vari sono però gli accoppiamenti interessanti usciti dal sorteggio nell’urna di Nyon, altro passo importante nella corsa alla finale di Atene. 

Sorteggio Conference League: incontri sulla carta equilibrati

Tra le squadre scese infatti nella terza competizione europea e quelle classificate per seconde nei propri gruppi ci sono infatti nomi interessanti. Tra i club con nomi più altisonanti troviamo infatti l’Ajax, il Betis, l’Olympiakos e i tedeschi dell’Eintracht Francoforte.

Tutti club interessanti che potrebbero poi rivelarsi ostici avversari per la Fiorentina nel proseguio della competizione. 

Ecco gli accoppiamenti più intriganti degli spareggi di Conference League 

Questi sono gli otto accoppiamenti del sorteggio per gli spareggi di Conference League, utili ad entrare agli ottavi della competizione. 

Le sfide in programma a Febbraio, si giocheranno in casa delle squadre scese dall’Europa League nei match d’andata e in casa delle squadre arrivate seconde nei gironi di Conference al ritorno.

Tra i match più interessanti in programma a livello qualitativo troviamo il confronto tra l’Union Saint Gilloise, club belga lo scorso anno ai quarti di Europa League e l’Eintracht Francoforte.

Un altro bel match è quello tra l‘Ajax, in ripresa dopo un disastroso avvio di stagione e il Bodo-Glimt. Il club norvegese che gioca sul sintetico, potrebbe essere un brutto cliente per gli olandesi, soprattutto in caso di difficoltà alla Johan Cruyff Arena.

Vincere con un buon margine in casa potrebbe rivelarsi decisivo visto anche il clima gelido vicino al Polo Nord a Febbraio inoltrato. 

Sorteggio Conference League: incontri sulla carta equilibrati

Altro match interessante è quello tra l’Olympiakos e il Ferencvaros di Stankovic. I greci cercheranno infatti di arrivare in fondo alla competizione vista la finale ad Atene, mentre gli ungheresi si sono dimostrati ossi duri anche per la Fiorentina.

Promette gol e spettacolo inoltre la sfida tra Betis e Dinamo Zagabria, club giovani e dotati di giocatori dal grande talento. 

Sembrano aver qualcosa in meno di questi match, gli altri accoppiamenti in questi sorteggi degli spareggi di Conference League.

Le altre sfide infatti, come Sturm Graz-Slovan Bratislava, Molde-Legia Varsavia, Servette-Ludogorest e Maccabi Haifa-Gent, hanno meno qualità e interpreti di primo piano.

Al tempo stesso ognuna di queste sfide appare sulla carta equilibrata e può mettere in vetrina diversi giovani talenti. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui