Spezia-Juventus, le formazioni ufficiali

0

La domenica della ventitreesima giornata di Serie A vede affrontarsi Spezia e Juventus. Lo Spezia in attesa di annunciare il nuovo allenatore cerca punti. La Juventus vuole riscattarsi dopo il pareggio in Europa League. Ecco di seguito le formazioni ufficiali di Spezia-Juventus.

Lo Spezia al momento affidato al tecnico Fabrizio Lorieri dopo l’esonero di Gotti, arriva dopo il pareggio contro l’Empoli per 2-2. I liguri si trovano al diciassettesimo posto in classifica con 19 punti frutto di quattro vittorie, sette pareggi e undici sconfitte. Lorieri per questo difficile match dovrà fare a meno di Zoet, Bastoni, Zurkowski, Moutinho e Sala infortunati. Mentre mancherà Salvatore Esposito per squalifica.

La Juventus di Massimiliano Allegri arriva dal pareggio in Europa League contro il Nantes per 1-1. In campionato i bianconeri si trovano al decimo posto con 29 punti frutto di tredici vittorie, cinque pareggi e quattro sconfitte. La Juventus cerca punti per risalire la classifica. Allegri dovrà fare a meno di Chiesa (riposo precauzionale), Milik, Miretti e Pogba per infortunio. Mancherà invece Bremer per squalifica.

A dirigere l’incontro sarà l’arbitro Federico La Penna, coadiuvato da Valeriano, Zingarelli e Santoro (quarto uomo). Al VAR e AVAR ci saranno rispettivamente Doveri e Banti. Calcio d’inizio alle ore 18 allo stadio Alberto Picco di La Spezia.

Spezia-Juventus, le formazioni ufficiali

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Nikolaou, Ampadu, Amian; Reca, Agudelo, Ekdal, Bourabia, Gyasi; Shomurodov, Verde.

PANCHINA: Beck, Nzola, Krollis, Ferrer, Marchetti, Kovalenko, Caldara, Maldini, Zovko, Wisniewski, Giorgeschi, Cipot.

ALLENATORE: Fabrizio Lorieri.

JUVENTUS (3-5-2): Perin; Danilo, Rugani, Alex Sandro; Cuadrado, Locatelli, Paredes, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Kean.

PANCHINA: Szczesny, De Sciglio, Gatti, Bonucci, Di Maria, Pinsoglio, Soulè, Iling-Junior, Fagioli, Barrenechea.

ALLENATORE: Massimiliano Allegri.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui