Spezia-Milan (1-2), Pioli: “Maldini ha tanto talento”

0

L’allenatore del Milan, Stefano Pioli, ha parlato dopo la pesante vittoria per due a uno contro lo Spezia di Thiago Motta. 

Per i rossoneri arriva un altro risultato utile in campionato, decisivo l’ingresso di Brahim Diaz che è in un grandissimo momento di forma. 

Spezia-Milan, Pioli: “Partita complicata”

L’ex allenatore della Fiorentina ha parlato cosi della gara contro il club ligure: “I trequartisti stanno lavorando molto, difficile fare meglio. Partita complicata, quinta partita in 15 giorni. Grandissima vittoria, dobbiamo riuscire a vincere anche le partite sporche. La squadra è giusta. Noi volevamo mettere alcuni calciatori dietro le loro linee, potevamo attaccare meglio soprattutto nel primo tempo. Dominio della gara ma poche occasioni nel primo tempo. Molto meglio nella ripresa quando li abbiamo allargati. I ragazzi credono nelle loro qualità e nel lavoro. Giusto che si sentano di giocare certe partite, vincerle e sopportare le pressioni”. 

Su Daniel Maldini: “Secondo me Maldini ha talento e tecnica e vede bene il gioco. Credo che debba fare di più nell’essere rapido e intenso nello smarcarsi. Se ci riuscirà avrà più tempo per provare la giocata. Ha lavorato tanto, oggi ha giocato nel suo ruolo, ha segnato un bel goal attaccando bene l’area. Ci darà soddisfazioni in futuro”. 

“La rosa è molto profonda” 

Pioli ha parlato cosi della rosa e dei giocatori assenti: “Non vedo l’ora di avere tutti a disposizione. La rosa è molto profonda grazie alla proprietà. Abbiamo tante soluzioni. Normale che sia così. anche Pellegri oggi molto bene. La partita di oggi la temevo tanto: la dimensione del campo non era corretta rispetto agli altri campi e non è giusto. Giochiamo ogni 3 giorni e ci deve essere disponibilità di tutti. Dobbiamo alimentare questo spirito e portarlo fino al termine della stagione. Sia oggi che col Venezia abbiamo vinto partite soffrendo, sono vittorie fondamentali”. 

Su Leao e Saelemaekers : “Leao ci ha dato dei vantaggi, abbiamo stretto Theo e ci ha dato dei vantaggi. Saelemaekers ha fatto bene, da lui mi aspetto tanto e può ancora crescere nelle letture del gioco. Sul goal preso ha sbagliato, non dobbiamo concedere certe occasioni. Però stanno crescendo benissimo, hanno il talento per fare ancora meglio”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui