Spezia-Milan, le parole di Pioli alla vigilia

0
Spezia-Milan, le parole di Pioli alla vigilia

Spezia-Milan sarà per il tecnico rossonero Stefano Pioli una partita da affrontare con il giusto atteggiamento: “Ci siamo preparati per arrivare pronti e determinati alla sfida con un avversario che all’andata ci aveva messo in difficoltà e che ha già battuto squadre come Napoli e Roma. Dovremo essere pronti, in questo momento ho buoni margini di scelta perché oltre ai titolari posso pensare anche ai giocatori che subentrano”.

Spezia-Milan, Pioli: “Con lo Spezia gara difficile”

Mister Pioli ha analizzato la situazione della sua squadra e quella degli avversari di domani: “È troppo importante rimanere concentrati su questa partita: ogni partita parlate di gara della svolta, ma io continuo a pensare che è una partita molto importante come sempre e noi dobbiamo fare il massimo per portare a casa il miglior risultato possibile. Siamo una squadra molto giovane che lavora insieme da un anno, abbiamo ancora grandi margini di miglioramento. Ora le aspettative si sono alzate e il livello degli avversari è alto, quindi dobbiamo farci trovare pronti sotto ogni punto di vista.”. 

Dopo la vittoria contro il Crotone, domani tocca allo Spezia: “Con lo Spezia sarà difficile, giocano un buon calcio in velocità e hanno un ottimo allenatore che interpreta le gare con aggressività. Dovremo fare una partita molto precisa dal punto di vista tattico, facendo le scelte giuste, e molto precisa dal punto di vista tecnico, perché così potremo trovare gli spazi necessari per mettere in risalto le nostre qualità”.

Sulla formazione: “Calhanoglu in campo, fiduciosi per il suo rinnovo e per quello di Donnarumma”

Il tecnico rossonero ha poi annunciato il ritorno in campo dal primo minuto di Calhanoglu: “Tornerà dall’inizio, il dubbio è tra Rebic e Leao. La crescita di Rafael è evidente e deve continuare così. Può giocare in tante posizioni, ma credo che quella giusta per lui sia lì davanti a sinistra. Finora è stato sempre bravo a farsi trovare pronto”.

Idee chiare, inoltre, sulla questione relativa ai rinnovi di contratto dello stesso Calhanoglu e di Donnarumma: “La cosa importante è che sia il club che l’area tecnica abbiano già detto la propria in maniera convincente, siamo sereni di poter continuare insieme il percorso e anche i ragazzi sono molto determinati. Abbiamo tutti voglia di fare bene, il club sta costruendo qualcosa di importante e siamo tutti concentrati nel fare il meglio”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui