Stella Rossa-Milan, le formazioni ufficiali: Mandzukic dal 1′

0

Analizziamo insieme le formazioni ufficiali di Stella Rossa e Milan, che alle 18:55 allo stadio Rajko Mitić di Belgrado si affronteranno nel match valido per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Entrambe le squadre hanno fatto bene nei loro rispettivi gironi, il Milan arrivando primo e la Stella Rossa seconda alle spalle dell’Hoffenheim.

La Stella Rossa che ha chiuso il girone secondo in classifica alle spalle dell’Hoffenheim, questa sera affronta il Milan che rappresenta una sorta di tabù, nei precedenti contro i rossoneri i serbi hanno ottenuto 2 sconfitte e 2 pareggi. Dejan Stankovic schiera i suoi uomini con il 3-4-2-1 con i due trequartisti El Fardou Ben-Ivanic dietro l’unica punta Falcinelli.

Il Milan vive un momento delicato, la sconfitta contro lo Spezia in campionato è valsa la testa della classifica e ha dato un colpo all’autostima degli uomini di Pioli. Questa sera i rossoneri, che mirano a risollevarsi ottenendo un risultato positivo, scendono in campo con il 4-3-3. Pioli che pensa anche al derby imminente fa un ricco turnover facendo riposare molti titolari, Krunic, Bennacer e Meite a centrocampo e in avanti schiera un trio inedito composto da Castillejo-Rebic-Mandzukic.

Arbitro dell’incontro il greco Sidiropoulos, coadiuvato da Polychronis Kostaras e Lazaros Dimitriadis. Quarto uomo Ioannis Papadopoulos e sala VAR affidata Bastian Dankert (VAR) e Bibiana Steinhaus (AVAR).

Stella Rossa-Milan, le formazioni ufficiali

STELLA ROSSA (3-4-2-1): Borjan; Milunovic, Pankov, Degenek; Gobeljic, Kanga, Petrovic, Rodic; El Fardou Ben, Ivanic; Falcinelli.

PANCHINA: Bakayoko, Falco, Gajic, Gavric, Pavkov, Popovic, Sanogo, Smic, Vukanovic.

Allenatore: Dejan Stankovic.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Kalulu, Romagnoli, Tomori, Hernandez; Krunic, Bennacer, Meite; Castillejo, Rebic, Mandzukic.

PANCHINA: Calabria, Calhanoglu, Dalot, Donnarumma A., Gabbia, Ibrahimovic, Kessie, Kjaer, Leao, Saelemaekers, Tatarusanu, Tonali. 

Allenatore: Stefano Pioli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui