Supercoppa Italiana: Inter-Lazio, le formazioni ufficiali

0

Fra poco, Inter e Lazio scenderanno in campo nella 2ª semifinale della Supercoppa italiana 2023 per scoprire chi si contenderà il trofeo nella finale contro il Napoli: di seguito le formazioni ufficiali del match. Il calcio d’inizio della sfida (che sarà trasmessa in chiaro in TV su Canale 5 e in streaming su Mediaset Infinity) verrà dato alle 20:00 (ora italiana) al Al-Awwal Park di Riad, in Arabia Saudita. Sono solo 2 i precedenti fra nerazzurri e biancocelesti nella competizione: entrambi sono stati vinti dagli Aquilotti. Il primo si giocò nel settembre del 2000 e si concluse 4-3 in virtù della doppietta di Claudio López e delle reti di Mihajlović e Stanković per la Lazio e dei gol di Keane, Farinós e Vampeta per l’Inter. Nell’agosto 2009 non bastò invece la rete di Samuel Eto’o per rimontare il doppio vantaggio biancoceleste con Matuzalém e Rocchi (1-2). L’Inter ha vinto 7 edizioni della Supercoppa italiana (1989, 2005, 2006, 2008, 2010, 2021, 2022), mentre la Lazio ha trionfato in 5 occasioni (oltre alle due citate, nel 1998, nel 2017 e nel 2019).

L’Inter si è qualificata per la Supercoppa italiana vincendo la Coppa Italia 2022/23 ai danni della Fiorentina (1-2). Nel corso della stagione attuale, il percorso dei nerazzurri è stato assai convincente: il Biscione ha infatti vinto finora, tra Serie A, coppa nazionale e Champions League, ben 19 partite su 27, perdendo solo per mano del Sassuolo in campionato (1-2) e del Bologna in Coppa Italia (0-0; 1-2). L’Inter si è qualificata agli ottavi di finale di Champions (dove affronterà l’Atlético Madrid) come 2ª del proprio girone alle spalle della Real Sociedad, mentre in Serie A è 1ª e detiene al momento un vantaggio in classifica di +2 sulla Juventus.

La Lazio ha guadagnato l’accesso alla competizione piazzandosi al 2º posto nella classifica della scorsa Serie A con 74 punti, a -16 dalla Juventus. Dopo un avvio stagionale abbastanza complicato, nelle ultime uscite i biancocelesti sembrano aver ritrovato il bandolo della matassa e hanno inanellato una serie di 5 vittorie consecutive tra campionato – dove hanno superato Empoli (0-2), Frosinone (3-1), Udinese (1-2) e Lecce (1-0) – e Coppa Italia, dove hanno vinto il derby contro la Roma (1-0): in semifinale gli Aquilotti affronteranno quindi la Juventus. Nella classifica di Serie A, al momento, i biancocelesti si trovano al 6º posto con 33 punti, mentre in Champions hanno passato il proprio girone da secondi: agli ottavi se la vedranno con il Barcellona.

A dirigere la gara sarà il Sig. Marchetti della sezione di Ostia Lido. Ad assisterlo ci saranno Baccini e Mokhtar, mentre quarto uomo a bordo campo sarà Marinelli. VAR e AVAR Di Bello e Di Paolo, AA RIS. Vecchi.

Inter-Lazio, le formazioni ufficiali

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, A. Bastoni; Darmian, Barella, Çalhanoğlu, Mxit’aryan, Dimarco; L. Martínez , M. Thuram.

PANCHINA: Audero, Di Gennaro, Bisseck, Stabile, Dumfries, de Vrij, Buchanan, Sensi, Klaassen, Asllani, A. Stanković, Frattesi, Carlos Augusto, A. Sánchez, Arnautović.

ALLENATORE: Simone Inzaghi.

LAZIO (4-3-3): Provedel, Lazzari, Gila, A. Romagnoli, Marušić; Guendouzi, Rovella, Vecino; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.

PANCHINA: Mandas, Sepe, Casale, Hysaj, Kamenović, Patric, Lu. Pellegrini, F. Ruggeri, Cataldi, Kamada, Sardo, Luis Alberto, Castellanos, Isaksen, Pedro, Saná Fernandes.

ALLENATORE: Maurizio Sarri.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui