Tabellone Champions League: la strada verso Istanbul

0

Venerdì 17, a Nyon, si è tenuto il sorteggio dei quarti di finale di Champions League che ha delineato il tabellone della competizione. Inoltre, come da qualche anno a questa parte, sono stati stabiliti anche gli accoppiamenti delle semifinali. L’Italia presenta 3 squadre ai quarti: Inter, Milan e Napoli, un fatto che non accadeva dalla stagione 2005-2006. Per trovarsi a questo punto della competizione hanno eliminato agli ottavi rispettivamente Porto, Tottenham ed Eintracht Francoforte. Un’assenza, quella delle milanesi dai quarti di Champions, che dura da 12 anni per i nerazzurri e 11 per i rossoneri. I partenopei invece parteciperanno per la prima volta nella loro storia a questa fase del torneo. Dall’urna è uscito un sorteggio favorevole ai club di Serie A: derby italiano fra Napoli e Milan, mentre l’Inter ha pescato il Benfica, avversario ostico ma non impossibile. 

Tabellone Champions League: la strada verso Istanbul
Le italiane hanno una grande occasione per tornare a vincere la coppa dalle grandi orecchie dopo 13 anni e detronizzare il Real Madrid campione in carica.

Il tabellone completo della Champions League

Le vincenti delle due sfide che vedono in gioco le italiane si affronteranno in semifinale. Dunque se l’Inter dovesse passare ci sarebbe sicuramente un’italiana a giocarsi la finale di Istanbul. Evitati i colossi Real Madrid, Bayern Monaco e Manchester City, che si trovano dall’altra parte del tabellone, almeno fino all’eventuale finale. Visto il risultato dei sorteggi è difficile fare un pronostico, favorite o meno. Da una parte del tabellone si presentano le squadre più blasonate, in una sorte di finale anticipata tra quarti e semifinale. Dall’altra parte ci sono le outsider della competizione di quest’anno.

Ecco il tabellone dei quarti di finale di Champions League stabilito dall’urna di Nyon:

  • Real Madrid-Chelsea
  • Benfica-Inter
  • Manchester City-Bayern Monaco
  • Milan-Napoli

Le partite di andata si giocheranno tra l’11 e il 12 aprile, il ritorno è fissato per la settimana successiva, il 18 e il 19. Sono state stabilite anche le date delle semifinali: 9 e 10 maggio l’andata, 16 e 17 il ritorno. La finale si giocherà il 10 giugno allo Stadio olimpico Atatürk di Istanbul.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui