Telenovela Skriniar: sarà rinnovo con l’Inter?

0

Dopo ben 5 anni e mezzo, Milan Skriniar e l’Inter sono ad un bivio: rinnovo o addio. Il difensore classe 1995 è in scadenza a giugno di quest’anno, quindi questa è molto probabilmente l’ultima occasione utile per far prolungare il giocatore.

Skriniar-Inter: incontro imminente per il rinnovo

La squadra allenata da Simone Inzaghi in questo momento è concentrata sul campo, dove sarà importante fare punti per tenere ancora a galla il sogno scudetto. La ripresa del campionato è iniziata con la vittoria contro il Napoli e il pareggio a Monza, mentre in Coppa Italia l’Inter ha conquistato i quarti di finale dopo il grande spavento contro il Parma di Buffon. Nonostante i tanti impegni, tra cui la Supercoppa contro il Milan, a tenere banco è sicuramente il rinnovo di uno dei giocatori cardine di questa squadra: Milan Skriniar. Nelle prossime ore è previsto un incontro con la dirigenza, con l’obiettivo di sbloccare la trattativa. L’offerta nerazzurra è di 6 milioni a stagione, raddoppiando così l’attuale ingaggio.

Telenovela Skriniar: sarà rinnovo con l'Inter?

Sullo sfondo il PSG

Dopo essere stato ad un passo dal PSG nell’estate scorsa, Skriniar è ancora corteggiato dai francesi, che sarebbero pronti ad offrire allo slovacco 9 milioni a stagione. Inoltre, gli ultrà nerazzurri durante la partita col Parma, hanno esposto striscioni e scandito cori per convincere Milan Skriniar a resistere alla tentazione di Parigi, dove lo attendono un sacco di soldi e promesse di gloria.

In caso di partenza, ecco le alternative

Nel caso in cui l’incontro dovesse dare esito negativo, l’Inter si sta già guardando intorno considerando delle alternative al difensore slovacco. I principali nomi sul taccuino di Marotta sono Scalvini (con l’Atalanta si potrebbe giocare la carta Fabbian), Becao e Schuurs. Nonostante siano tutti nomi molto validi e con margini di crescita, sarà molto difficile sostituire una colonna come Skriniar. I tifosi dell’Inter dovranno attendere ancora qualche ora e probabilmente conosceranno meglio il futuro del loro leader difensivo.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui