Theo Hernandez potrebbe saltare Lazio-Milan: ecco le condizioni del terzino

0

Stefano Pioli ha potuto sorridere per il rientro in questi ultimi giorni dei rientri di Tomori, Kalulu e Thiaw. Invece, una notizia dell’ultima ora riportata da SkySport, Theo Hernandez potrebbe saltare Lazio-Milan per aver accusato un colpo nella giornata di oggi.

Il terzino francese le ha giocate praticamente tutte e quando lui è in forma, è in forma tutto il Milan. Potrebbe essere una perdita molto pesante per i rossoneri: vediamo come potrebbe giocare senza il numero 19 nel prossimo match di campionato in programma venerdì sera alle 20:45.

Lazio-Milan senza Theo Hernandez: la probabile formazione dei rossoneri

I rossoneri valuteranno nella giornata di domani mattina le condizioni di Theo Hernandez in vista di Lazio-Milan e poi prenderanno la decisione definitiva. Se non ce la dovesse fare, o se lo staff di Pioli lo volesse preservare per la sfida di Europa League, ecco allora che sulle fasce agiranno Florenzi e il rientrante dall’infortunio Calabria

Se il francese dovesse essere regolarmente presente dal primo minuto in Lazio-Milan, in quanto comunque partirà con la squadra alla volta di Roma, allora sulla fascia destra dovrebbe agire Florenzi, che come riportato da SkySport, è leggermente in vantaggio rispetto al capitano Calabria. 

Per gli altri 9, la formazione sarà quella dei migliori. Niente turnover per una partita di campionato importante che Pioli non vuole sbagliare come quella contro il Monza. Ecco che quindi davanti a Maignan agiranno Thiaw e Gabbia mentre a centrocampo a Reijnders, che è diventato padre, sarà preferito Adli.

L’unico grande ballottaggio rimane quindi sulle fasce in cui agiranno in fase più avanzata Leao e Pulisic. In fase difensiva dipenderà tutto dal recupero o meno del francese a cui potrebbe essere concesso un turno di riposo in vista dell’Europa League.

MILAN probabile formazione (4-2-3-1): Maignan; Florenzi/Calabria, Thiaw, Gabbia, Theo Hernandez/Florenzi; Bennacer, Adli; Pulisic, Loftus-Cheek, Leao; Giroud. Allenatore: Pioli.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui