Torino-Atalanta, le formazioni ufficiali: Gasperini all’attacco!

0

Il match che apre la seconda giornata del campionato di Serie A 2020/21 è quello tra Torino e Atalanta. I granata, reduci, dalla sconfitta per 1-0 all’esordio contro la Fiorentina, cercheranno di conquistare i primi punti. Avversario ostico: la Dea è da anni, ormai, che dimostra di essere una squadra importante e anche in questa stagione vuole continuare a stupire. Per gli orobici trattasi dell’esordio, dopo il rinvio della prima giornata per gli impegni europei che hanno prolungato la già infinita stagione 2019/20. Fischio d’inizio alle ore 15. Diretta tv su Sky. Di seguito la situazione delle due compagini e le formazioni ufficiali di Torino-Atalanta.

Settimana complicata per la squadra granata. Gli uomini di Giampaolo arrivano alla partita con un programma di preparazione completamente rivisto a causa della positività al Covid-19 di un membro della squadra. Un inizio di stagione davvero in salita. Il tecnico prova ad affidarsi agli uomini migliori a sua disposizione per avere un primo guizzo, in attesa di nuove dal mercato. Difesa tipo a 4, con Bremer in mezzo al fianco di Nkoulou. Sopresa sugli esterni: giocano Vojvoda e Murru (Ansaldi out). A centrocampo Linetty titolarissimo, mentre Berenguer preferito a Verdi come trequartista. Coppia d’attacco Zaza-Belotti: dai due si attendono i colpi migliori.

Smaltita la delusione per la cocente eliminazione ai quarti di finale di Champions League contro il PSG, la rosa guidata da Gasperini si tuffa in una nuova avventura, con lo stesso entusiasmo e con l’ambizione di ottenere risultati sempre più sorprendenti. In difesa, priva di Djimsiti squalificato e diventato neopapà, schierati Toloi, Caldara e Sutalo, quest’ultimo preferito a Palomino. Hateboer a centrocampo. In attacco, si punta su un gioco iperoffensivo: Gomez dietro la coppia Muriel-Zapata. Sacrificato Pasalic. In panchina anche il nuovo arrivato Romero, oltre al sempre insidioso Malinovskiy.

Dirigerà l’incontro il signor Massimiliano Irrati, coadiuvato dagli assistenti Imperiale e Di Gioia. Quarto uomo Sozza. Al VAR designato Guida, assistito da Alassio.

Torino-Atalanta, le formazioni ufficiali

TORINO (4-3-1-2): Sirigu; Vojvoda, Bremer, Nkoulou, Murru; Meitè, Rincon, Linetty; Berenguer; Zaza, Belotti.

PANCHINA: Milinkovic-Savic, Rosati, Ansaldi, Izzo, Lyanco, Milico, Buongiorno, Edera, Lukic, Falque, Verdi.

ALLENATORE: Marco Giampaolo.

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Caldara, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Muriel, D. Zapata.

PANCHINA: Carnesecchi, Rossi, Da Riva, Lammers, Palomino, Malinovskiy, Mojica, Pasalic, Romero, Traorè.

ALLENATORE: Gian Piero Gasperini.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui