Torino-Bologna, le formazioni ufficiali: Belotti vs Palacio

0
Torino-Bologna, le formazioni ufficiali: Belotti vs Palacio

Analizziamo le formazioni ufficiali di Torino-Bologna, lunch match della tredicesima giornata di Serie A. Calcio d’inizio alle ore 12:30 allo Stadio Olimpico.

I granata non vincono in campionato dalla terza giornata, successo esterno sul Genoa. Nello scorso turno, 3-1 patito in casa della Roma e ultima posizione condivisa col Crotone a sei punti. La gara sa di ultima spiaggia per il tecnico Giampaolo, chiamato a fare risultato per evitare l’esonero. Il pescarese, tuttavia, non avrà a disposizione Baselli, Murru, Ansaldi e il giovane Singo, espulso contro i giallorossi tra diverse polemiche. 3-5-2 lo schieramento: ancora Milinkovic-Savic in porta, protetto da Izzo, Lyanco e Bremer. Lukic e Rodriguez sprintano sulle fasce, mentre Gojak, Rincon e Linetty agiscono in mezzo al campo. In attacco la coppia Bonazzoli-Belotti.

I felsinei, invece, se la passano leggermente meglio. 2-2 contro il combattivo Spezia e dodicesimo posto a quota 13, a braccetto col Cagliari. Al momento, la zona retrocessione dista sei lunghezze. Il focoso Mihajlovic dovrà rinunciare a una lunga lista di elementi: Hickey, Mbaye, Orsolini, Sansone, Skov Olsen  e Santander. Consueto 4-2-3-1 il modulo: Da Costa tra i pali, difesa a quattro composta da De Silvestri, Danilo, l’adattato Medel e Tomiyasu. Svanberg e Dominguez i mediani, mentre sulla trequarti Vignato, Soriano e Barrow dovranno rifornire l’eterno Palacio.

Il direttore di gara è il signor Fabrizio Pasqua della sezione di Tivoli, assistito da Passeri e Caliari. La Penna il quarto uomo, mentre al VAR troviamo Maresca, assistito da Galetto. Seguono le formazioni ufficiali di Torino-Bologna.

Torino-Bologna, le formazioni ufficiali

TORINO (3-5-2): Milinkovic-Savic; Izzo, Lyanco, Bremer; Lukic, Gojak, Rincon, Linetty, Rodriguez; Bonazzoli, Belotti.

PANCHINA: Rosati, Sirigu, Buongiorno, Celesia, Nkoulou, Vojvoda, Meité, Segre, Edera, Verdi, Zaza.

ALLENATORE: Marco Giampaolo.

BOLOGNA (4-2-3-1): Da Costa; De Silvestri,  Danilo, Medel, Tomiyasu; Svanberg, Dominguez; Vignato, Soriano, Barrow; Palacio.

PANCHINA: Breza, Calabresi, Denswil, Dijks, Paz, Khailoti, Baldursson, Poli, Schouten, Ruffo Luci, Pagliuca, Rabbi, Vergani.

ALLENATORE: Sinisa Mihajlovic.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui