Torino-Cagliari, le formazioni ufficiali

0

Analizziamo insieme le formazioni ufficiali di Torino e Cagliari, che si affronteranno nel match della giornata 4 di Serie A. Il fischio d’inizio è previsto alle ore 15:00 presso lo Stadio Olimpico di Torino.

I granata, reduci da due sconfitte in sole due partite giocate causa Covid-19, sperano di ottenere i tre punti sfruttando il fattore campo. Giampaolo lancia in campo il 4-3-1-2 e si affida al tandem offensivo Belotti-Bonazzoli, con Lukic sulla trequarti. A centrocampo Meitè, Rincon e Linetty.

Il Cagliari, invece, arriva a Torino con un solo punto in classifica dopo un avvio stagionale decisamente negativo. Mister Di Francesco schiera il 4-3-2-1 con Simeone unica punta. Spazio a Joao Pedro trequartista con Nandez e Sottil come esterni offensivi. Completano il centrocampo Marin e Rog

Arbitro designato per questo match è Federico La Penna, che sarà coadiuvato da Tolfo e Lombardi. Quarto uomo Marini. Al VAR Valeri e Di Vuolo.

Torino-Cagliari, le formazioni ufficiali

TORINO (4-3-1-2): Sirigu; Vojvoda, Nkoulou, Lyanco, Rodriguez; Meité, Rincon, Linetty; Lukic; Bonazzoli, Belotti.

PANCHINA: Ansaldi, Bremer, Buongiorno, Edera, Gojak, Milinkovic-Savic (P), Murru, Rosati (P), Segre, Singo, Verdi.

ALLENATORE: Marco Giampaolo.

CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Marin, Rog; Nandez, Joao Pedro, Sottil; Simeone.

PANCHINA: Aresti (P), Caligara, Carboni, Cerri, Farago, Klavan, Oliva, Ounas, Pavoletti, Pisacane, Tramoni, Vicario (P).

ALLENATORE: Eusebio Di Francesco.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui