Torino-Fiorentina, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Torino-Fiorentina, match valevole per la 27° giornata di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Matteo Marchetti della sezione di Ostia Lido, coadiuvato dagli assistenti Dei Giudici e Barone, e dal quarto uomo Marinelli. VAR e AVAR saranno rispettivamente Sozza e Di Paolo. Calcio d’inizio alle ore 20:45 allo Stadio “Grande Torino”.

Reduce dalle prime due sconfitte del 2024, il Torino questa sera è chiamato ad una pronta reazione per non perdere definitivamente il treno per l’Europa. Dopo un filotto di ben sei risultati utili di fila, gli uomini di Juric sono caduti nelle ultime due giornate contro Lazio e Roma scendendo in classifica fino in decima posizione. Con 36 punti guadagnati, la compagine piemontese vede il settimo opposto a cinque lunghezze di distanza. Settimo posto valido per la qualificazione in Conference e occupato proprio dall’avversaria di oggi: la Fiorentina. Ecco perché uscire dal campo con i tre punti permetterebbe ai granata di tornare in corsa per una qualificazione alle coppe europee. 

Dopo due giornate a secco è tornata alla vittoria la Fiorentina capace di rimontare il gol di Luis Alberto nell’ultimo turno grazie alle reti di Kayode e Bonaventura. Ancora alla ricerca di continuità di risultati, i toscani cercheranno di centrare altri tre punti per avvicinarsi al quarto posto e mettere pressione alle altre pretendenti. L’obiettivo, infatti, rimane il ritorno in Champions League, ma la concorrenza spietata non aiuta. In attesa degli ottavi di Conference contro il Maccabi Haifa, la squadra guidata da Vincenzo Italiano è chiamata ad uscire dal rettangolo di gioco con tre punti che sul campo del Toro mancano dalla stagione 2017/18. Inoltre, quella in programma tra pochi minuti sarà una gara speciale per Andrea Belotti ex capitano granata, e ormai titolare indiscusso nello scacchiere tattico di mister Italiano.

Torino-Fiorentina, le formazioni ufficiali

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Masina; Bellanova, Linetty, Ilici, Rodríguez; Vlasic; Zapata, Sanabria.

PANCHINA: Gemello, Popa, Pellegri, Sazonov, Kabic, Lazaro, Okereke, Ricci, Gineitis, Savva.

ALLENATORE: Ivan Juric.

FIORENTINA (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Ranieri, Biraghi; Arthur, Bonaventura; Nico González, Beltrán, Sottil; Belotti.

PANCHINA: Martinelli, Vannucchi, Dodò, Maxime López, Ikoné, Nzola, Infantino, Faraoni, Duncan, Comuzzo, Mandragora, Parisi, Barak.

ALLENATORE: Vincenzo Italiano.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui