Torino-Juventus, le formazioni ufficiali

0

Di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Torino Juventus, atteso Derby della Mole in programma per il 32° turno del campionato di Serie A. Da una parte i granata, che vogliono provare a coltivare i sogni di qualificazione alle coppe europee della prossima stagione. Dall’altra i bianconeri, a caccia di tre punti per blindare il posto nella prossima edizione della Champions League, e per riavvicinare il secondo posto del Milan.

Per quanto riguarda le scelte dei due tecnici, Ivan Juric si affiderà come di consueto ai suoi titolarissimi, con Vlasic sulla trequarti a sostegno della premiata coppia Zapata-Sanabria. Dall’altra parte Massimiliano Allegri risponde, a sua volta, con la miglior formazione a sua disposizione, confermando in attacco il solito tandem formato da Dusan Vlahovic e Federico Chiesa.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Maresca della sezione di Napoli, coadiuvato dagli assistenti Costanzo Passeri e dal IV uomo Piccinini. Al VAR Irrati, mentre l’AVAR sarà Di Paolo.

Torino-Juventus, le formazioni ufficiali

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Tameze, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Linetty, Ricci, Vojvoda; Vlasic; Zapata, Sanabria.

Panchina: Gemello, Popa, Lovato, Sazonov, Masina, Ilic, Lazaro, Savva, Kabic, Okereke.

Allenatore: Ivan Juric.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cambiaso, McKennie, Locatelli, Rabiot, Kostic; Vlahovic, Chiesa.

Panchina: Perin, Pinsoglio, Rugani, Djalò, Alex Sandro, De Sciglio, Miretti, Alcaraz, Nicolussi Caviglia, Weah, Iling Jr, Yildiz, Kean.

Allenatore: Massimiliano Allegri.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui