Torino-Monza, le formazioni ufficiali: Okereke titolare

0

Dopo Napoli-Atalanta (giocata alle 12:30), la 30ª giornata di Serie A prosegue alle 15:00 con Genoa-Frosinone e Torino-Monza (di seguito le formazioni ufficiali della sfida). Teatro della sfida fra piemontesi e brianzoli sarà lo stadio “Olimpico Grande Torino”, con la diretta che sarà visibile in TV su Zona DAZN di Sky e in streaming sull’app di DAZN. In Serie A, sono solo 3 i precedenti fra le due compagini, con i biancorossi che non sono ancora riusciti a battere i granata: le 2 partite giocate a Monza, infatti, si sono concluse con 1 vittoria del Toro (1-2 nel 2022/23) e 1 pareggio (1-1 nel corso di questa stagione, in virtù delle reti di Ilić e Colpani). Anche la gara dello scorso anno all’“Olimpico” si era conclusa con il medesimo risultato (a segno in tale occasione Sanabria e Caprari).

Il Torino arriva alla sfida con 1 punto in meno in classifica rispetto ai biancorossi (41 a 42). All’ultimo turno, contro l’Udinese, i granata hanno ritrovato la vittoria (0-2), che mancava da ben 4 giornate di Serie A. Dopo la vittoria per 2-0 sul Lecce, infatti, i piemontesi avevano perso sia con la Lazio (0-2) che con la Roma (3-2), pareggiando le partite con Fiorentina (0-0) e Napoli (1-1). Con una distanza di 6 punti dalla zona Europa e un vantaggio di +17 sulla zona retrocessione, in caso di sconfitta oggi, i granata non avrebbero più nulla da chiedere a questo finale di campionato.

In una situazione di classifica del tutto simile si trova il Monza, che si presenta a Torino forte di ben 4 vittorie ottenute nelle scorse 5 gare di Serie A. I brianzoli hanno battuto infatti il Milan (4-2), la Salernitana (0-2), il Genoa (2-3) e il Cagliari (1-0), fermandosi solo contro la Roma di De Rossi (1-4). Tali risultati consentono ai lombardi di guardare con un pizzico di speranza alle ultime partite stagionali, che, soprattutto in caso di vittoria oggi, potrebbero portarli a un’inattesa qualificazione europea: sarebbe la prima volta nella storia del club.

A dirigere la gara sarà il Sig. Aureliano della sezione di Bologna. Ad assisterlo ci saranno C. Rossi e Cortese, mentre quarto uomo a bordo campo sarà Ferrieri Caputi. VAR e AVAR La Penna e Paterna.

Torino-Monza, le formazioni ufficiali

TORINO (3-4-1-2): Milinković-Savić; Tameze, Buongiorno, R. Rodríguez; Bellanova, Ricci, Linetty, Lazaro; Vlašić; Okereke, D. Zapata.

PANCHINA: Gemello, Popa, Lovato, Sazonov, Masina, Vojvoda, Savva, Pellegri, Kabić, Sanabria.

ALLENATORE: Ivan Jurić.

MONZA (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, Izzo, P. Marí, A. Carboni; Pessina, Gagliardini; Colpani, Maldini, Akpa Akpro; Đurić.

PANCHINA: A. Sorrentino, Gori, Caldirola, Berretta, Donati, Ciurria, Kyriakopoulos, Pedro Pereira, Zerbin, Le. Colombo, Dany Mota, V. Carboni, Ferraris, Lo. Colombo.

ALLENATORE: Raffaele Palladino.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui