Torino-Napoli, il ds Meluso: “Mazzari gode della nostra fiducia”

0

Cade amaramente il Napoli ancora una volta e contro il Torino per 3-0: nel post partita si è espresso Meluso, ds dei partenopei. Una partita bruttissima da parte dei campioni d’Italia che chiudono il girone d’andata nel peggiore dei modi. Non ha parlato Walter Mazzarri, che oggi ha ha seguito la partita dalla tribuna perchè squalificato. Ecco le parole del direttore sportivo partenopeo, il secondo membro societario e esprimersi dopo De Laurentiis dopo il pareggio contro il Monza. Da domani è concreta la scelta del ritiro per i partenopei. 

Meluso su Torino-Napoli: “Squadra in ritiro”

Il Napoli non c’è più e oggi cade per l’ennesima volta sotto i colpi del Torino per 3-0, ma Mazzarri non ha parlato, ma il ds Meluso. Una risposta forse concreta da parte della società che deve far fronte anche a una tifoseria infuriata (lanci di fumogeni da parte della tifoseria napoletana). Si è parlato di temi importanti: i movimenti sul mercato, la posizione di Mazzarri, la presenza di Conte sugli spalti e sulle sensazioni che si stanno vivendo nello spogliatoio. La crisi partenopea continua inesorabilmente e da domani scatterà probabilmente il ritiro. 

Sulle riflessioni fatte nello spogliatoio, Meluso ha spiegato: “Intanto abbiamo aspettato che il mister scendesse e abbiamo fatto una piccola riunione, poi abbiamo parlato con la squadra. È stata una partita brutta e ci scusiamo. La squadra è un po’ irriconoscibile e stiamo pensando di fare qualcosa per stimolare la squadra per ritornare a una normalità che non c’è, a causa di infortuni e la coppa d’Africa. Non è una giustificazione, ma bisogna prendere atto che queste cose ci hanno condizionato. Politano non stava bene e lo stesso Juan Jesus non era in forma. Per analizzare a 360° il momentaccio. Domani ci ritroviamo al centro sportivo e prenderemo una decisione sul ritiro”

Sulla posizione di Mazzarri in panchina Meluso e tutta la dirigenza sono chiari: “L’allenatore gode della massima fiducia della società e della squadra. Non c’è nessuna riflessione al momento“. 

Su alcuni giocatori che sembrano demotivati e che non stanno rendendo quanto dovuto: “Sicuramente che ci sia una situazione diversa rispetto all’anno è evidente. Ma per guardare in maniera completa al momento di oggi bisognava tenere conto anche di queste complicazioni. Chi gioca nel Napoli è da Napoli, deve sopperire in maniera adeguata alle defezioni. Credo che probabilmente il momento negativo ha visto aggiungersi anche altre negatività. Le due occasioni di Raspadori magari potevano cambiare la partita. Pure l’espulsione di Mazzocchi ci ha condizionato, anche se quella è una cavolata per eccesso di agonismo. Qualche riflessione verrà fatta verso chi va in campo“.

Viene confermata alla fine l’ipotesi del ritiro da parte del DS: “No, si è parlato di altro e non di tattica. Dei contenuti non possiamo parlarne. Faremo delle valutazioni sul ritiro a partire da domani“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui