Torino-Napoli: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Dopo la Coppa Italia, torna in campo la Serie A con l’ultima giornata del girone d’andata di campionato che vedrà il Torino e il Napoli (vedremo poi le probabili formazioni, dove vederla e i pronostici). Al giro di boa le due squadre devono ingranare la marcia per salire le posizioni in classifica, anche se sarà molto difficile. Calcio di inizio alle ore 15:00 di questa domenica. 

Torino-Napoli: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Il Napoli per provare a risalire deve affrontare la trasferta piemontese contro il Torino e dopo il Monza non sono ammessi passi falsi, come anche per i granata di Juric. Un match che assume grande importanza per due squadre in cerca di entusiasmo, ottenibile solo per mezzo dei risultati. Tra mercato e problemi di gestione, entrambe la squadre sono più simili di quanto pensano. 

Il Napoli dopo il pareggio contro il Monza sembra sempre più vicino a naufragare e ad aspettare con ansia un’aiuto. Se il mercato al momento ha visto solo l’arrivo di Mazzocchi, in campo ci sono dei problemi da risolvere dalla partenza di Osimhen all’insofferenza del cholito Simeone (indeciso se andare via o restare). Mazzarri, che non sarà in panchina, pretenderà risposte dai suoi, ma soprattutto di vedere una versione migliore di questo Napoli. 

Il Torino deve fare i conti con la mancanza di vittorie dal 16 dicembre contro l’Empoli, ma provare a cambiare rotta dopo la sconfitta contro la straripante Fiorentina. Juric è convinto delle potenzialità di questa squadra, ma ancora non si riescono a vedere. Servirà carattere, ma servirà anche convinzione dei propri mezzi. Al momento non ci sono novità sul mercato granata, ma alcuni enigmi (come la situazione di Radonjic) pretendono una risposta nel più breve tempo possibile. 

Tra le due squadre ci sono stati bellissimi match e tante reti, di cui Mazzarri ricorda molto bene. Fu proprio all’Olimpico di Torino che il Napoli e il Torino regalarono un 3-5 spettacolare: tripletta di Dzemaili e doppietta di Cavani per i partenopei, mentre le reti di Barreto, Jonathas e Meggiorini non bastarono ai padroni di casa. Altra cinquina pesante avvenne con il Napoli di Sarri nella stagione 2016-17 con doppietta di Callejon, le reti di poi di Insigne, Mertens e Zielisnki. L’anno scorso sotto la guida di Spalletti furono protagonisti del 4-0 Osimhen (doppietta), Kvaratskhelia e Ndombele. L’ultima vittoria dei granata in casa contro gli azzurri risale alla stagione 2014-15 quando a decidere la partita fu il gol di Kamil Glik. Insomma per i granata do

Gli schieramenti | Torino-Napoli: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Ecco di seguito le probabili formazioni di Torino-Napoli, per poi scoprire insieme dove vederla in TV e quali sono i migliori pronostici sul match.

Juric proverà a schierare i giocatori più in forma del suo Torino con un 3-4-2-1. In porta inamovibile Milikovic-Savic a difenderla dai tentativi offensivi del Napoli. In difesa probabile terzetto composto da Tameze, Buongiorno e Rodriguez. A centrocampo Bellanova, Ilic e Ricci in mediana, infine Lazaro (al momento in vantaggio su Vojvoda).  Sulla trequarti ci sarà Vlasic, mentre in attacco Sanabria (fresco di rinnovo) accompagnerà l’ex Duvan Zapata.

Il Napoli ripartirà con Gollini in porta, chiamato a sostituire l’infortunato Meret. In difesa il quartetto composto da Di Lorenzo, i centrali Rhamani e Juan Jesus, infine Mario Rui. A centrocampo senza Anguissa ci sarà Cajuste, in mediana Lobotka e infine Zielinski.  In attacco Politano rientra dalla squalifica, Kvaratskhelia ci sarà e al centro sembra favorito Raspadori, mentre Simeone è pronto a subentrare. A guidare i partenopei ci sarà il vice di Mazzarri, Nicolò Frustalupi. 

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Tameze, Buongiorno, Rodriguez; Bellanova, Ilic, Ricci, Lazaro; Vlasic; Sanabria, Duvan Zapata. 

Allenatore: Ivan Juric.

NAPOLI (4-3-3): Gollini; Di Lorenzo, Rhamani, Juan Jesus, Mario Rui; Cajuste, Lobotka, Zielinski; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia. 

Allenatore: Walter Mazzarri; in panchina: Nicolò Frustalupi. 

Orario e diretta streaming TV | Torino-Napoli: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

La partita dello stadio Grande Torino sarà visibile sull’applicazione di DAZN e sul canale satellitare (attivabile su Sky) Zona DAZN. Prima del calcio d’inizio alle ore 15:00 ci sarà anche ampio pre-partita e il post partita. 

I nostri consigli sulle quote | Torino-Napoli: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Snai: 1 (2,90), X (3,20), 2 (2,50);
  • Sisal: 1 (2,90), X (3,20), 2 (2,45);
  • William Hill: 1 (2,90), X (3,20), 2 (2,50);
  • Bet365:1 (2,90), X (3,30), 2 (2,45);
  • Bwin: 1 (2,95), X (3,25), 2 (2,40);

Buona Visione!

In attesa che il match abbia inizio, non ci resta che augurarvi buona visione e buon divertimento. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui