Torino-Sampdoria, le formazioni ufficiali

0

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali di Torino-Sampdoria, match valido per l’11a giornata di Serie A. Fischio d’inizio alle ore 20.45 allo stadio Olimpico Grande Torino

I granata guidati da Ivan Juric si trovano, con 11 punti, al tredicesimo posto. Nel turno infrasettimanale è arrivata una sconfitta immetitata contro la capolista Milan. Rispetto alla gara con i rossoneri viene confermato il modulondi partenza, ma vengono effetruate alcune sostituzioni. Ci sono Praet per Linetty e Sanabria al posto di capitan Belotti. Confermato il portiere Milinkovic e la linea difensiva a tre. 

I blucerchiati di Roberto D’Aversa si trovano al quindicesimo posto in classifica, con 9 punti all’attivo. Nel turno infrasettimanale è arrivata la sconfitta interna contro l’Atalanta. D’Aversa schiera i suoi con il 3-5-2 con la coppia d’attacco Quagliarella-Candreva. Caputo, autore della rete contro i nerazzurri, parte dalla panchina.

A dirigere il match sarà Fourneau della sezione di Roma 1, assistito da Peretti e Sechi. Quarto uomo Colombo, al VAR Di Bello e Ranghetti. 

Torino-Sampdoria, le formazioni ufficiali

TORINO (3-4-2-1): 32 Milinkovic; 26 Djidji, 3 Bremer, 99 Buongiorno; 17 Singo, 10 Lukic, 4 Pobega, 34 Aina; 22 Praet, 14 Brekalo; 19 Sanabria. 

PANCHINA: Berisha, Izzo, Zima, Rodriguez, Vojvoda, Baselli, Kone, Rincon, Linetty, Belotti, Zaza, Warming, Verdi.

ALLENATORE: Ivan Juric.

SAMPDORIA (3-5-2): 1 Audero; 24 Bereszynski, 22 Yoshida, 4 Chabot; 19 Dragusin; 5 Silva, 6 Ekdal, 2 Thorsby, 3 Augello; 87 Candreva, 27 Quagliarella.

PANCHINA: Falcone, Ravaglia, Yepes, Ferrari, Colley, Depaoli, Murru, Askildsen, Trimboli, Caputo, Torregrossa, Ciervo, Gabbiadini

ALLENATORE: Roberto D’Aversa.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui